Crea sito

Sfoglizza

Dopo la piadizza (ricetta QUI), ora vi propongo la sfoglizza. Non è una vera e propria torta salata, ma piuttosto uno stuzzichino da gustare a merenda o durante un brunch domenicale. Gli ingredienti sono quelli della pizza (pomodoro, mozzarella, origano), ma la base è di pasta sfoglia. Da qui l’idea di chiamarla sfoglizza. Ma c’è anche una sorpresa! Eh sì, la particolarità di questa semplice preparazione sta nel fatto di avere un cornicione ripieno. Io ci ho messo solo del formaggio, ma nulla vieta di aggiungerci ciò che la fantasia (o il frigorifero) ci suggerisce. Una precisazione: nel calcolo delle porzioni io ho indicato “4 persone” pensando ad un quarto di sfoglizza a testa se la si consuma come stuzzichino. Ma sono sincera… io me la sarei mangiata tutta da sola!

Sfoglizza - intera
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Pasta Sfoglia (rotonda)
  • 100 gScamorza (provola)
  • 40 gPolpa di pomodoro
  • q.b.Origano
  • 1 cucchiainoOlio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicoSale
  • 50 gMozzarella
  • Capperi sotto sale (facoltativi)
  • q.b.Latte

Strumenti

  • Teglia del diametro di 22 cm

Preparazione

  1. Adagiare la pasta sfoglia all’interno della teglia mantenendola appoggiata sul foglio di carta da forno in dotazione nella confezione. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta.

  2. sfoglizza - procedimento 1

    Tagliare a pezzetti il formaggio: io ho usato della scamorza affumicata, ma va benissimo anche dolce. Potete usare anche della fontina o comunque qualsiasi altro formaggio di questa consistenza.

  3. sfoglizza - procedimento 2

    Appoggiare i pezzetti di formaggio lungo tutto il bordo della teglia come mostrato nella fotografia, poi ripiegarvi sopra la pasta sfoglia e sigillare bene. A me il ripieno esce comunque sempre un pochino, ma è buono lo stesso.

  4. In una ciotolina, mettere la polpa di pomodoro e condirla con una presa di sale, un cucchiaino di olio e un po’ di origano.

  5. sfoglizza - procedimento 3

    Quindi distribuirla uniformemente sul fondo della tortiera.

  6. sfoglizza - procedimento 4

    Con una grattugia a fori grossi, ridurre a julienne la mozzarella e disporla sopra la polpa di pomodoro. Se volete, potete tagliarla a pezzettini. Io preferisco i fili perché si distribuiscono meglio su tutta la superficie.

  7. Aggiungere qua e là qualche cappero prima dissalato sotto acqua corrente e spolverizzare con altro origano. I capperi sono facoltativi! Metteteli solo se vi piacciono altrimenti aggiungete qualche altro ingredienti di vostro gradimento. Potete anche non mettere altro oltre al pomodoro e mozzarella. It’s up to you! Nella mia sfoglizza (come sulla mia pizza) ci sono sempre perché io ne vado matta.

  8. Infine spennellare il cornicione con un po’ di latte.

  9. Sfoglizza - tagliata

    Cuocere la sfoglizza in forno statico preriscaldato a 180° per 25 minuti circa e comunque fino a quando la pasta sfoglia risulterà ben dorata. Sfornarla e servirla subito. Enjoy! Paola

  10. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.