Crostata agli amaretti

Era da tanto tempo che non facevo questa crostata agli amaretti. Eppure è una torta che mi è sempre piaciuta moltissimo. Non so, quindi, spiegarmi il motivo. Forse perché amo provare ricette nuove; oppure perché in passato l’avevo fatta così tante volte che non ne potevo più! Sta di fatto che l’avevo completamente rimossa. Poi qualche settimana fa mia sorella mi ha parlato di questo dolce e mi sono messa alla ricerca del foglietto su cui era annotata la ricetta (impresa non da poco vista la marea di quaderni, quadernini e quadernoni che ho) e l’ho trovataaaaa!!! Ed ora la mostro a voi. Si tratta di una torta delicata dalla golosa farcitura a base di amaretti e dalla fantastica copertura simil-meringa. Provatela e ditemi cosa ne pensate.

Crostata agli amaretti
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni8/10 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base:

  • 150 gfarina 00
  • 50 gfecola di patate
  • 100 gzucchero
  • 50 gburro
  • 2tuorli
  • 3 cucchiailatte
  • 1/2 bustinalievito in polvere per dolci (8 g)

Per la farcitura:

  • q.b.marmellata (io l’ho usata di arancia; altre volta di albicocca)
  • amaretti (circa 150 g)
  • 1tazzina di caffè (leggermente zuccherato)

Per la copertura:

  • 2albumi
  • 1 pizzicocremor tartaro
  • 50 gzucchero a velo (+ quello per spolverizzare)

Strumenti

  • Robot da cucina o Bimby
  • 1 Ciotola
  • 1 Ciotolina
  • Frusta elettrica
  • Teglia – a cerniera apribile da 22/24 cm

Preparazione

Un paio di precisazioni!

  1. In questa ricetta il cremor tartaro serve per stabilizzare gli albumi montati a neve. Lo si trova in tutti i supermercati, generalmente nel reparto dei preparati per dolci. Vi ricordo che il classico pizzico di sale è un falso mito. Monta bene al momento, ma poi il composto smonta molto più rapidamente e, comunque non raggiunge la stessa consistenza. Se volete saperne di più, leggete QUI.

  2. Io ho utilizzato il Bimby per comodità, ma va benissimo qualsiasi altra impastatrice o robot da cucina, così come si può fare tutto tranquillamente a mano.

Cominciamo con la base!

  1. Crostata agli amaretti - procedimento 1

    Impastare tra loro tutti gli ingredienti (con il Bimby: 1 minuto, velocità Spiga).

  2. Crostata agli amaretti - procedimento 2

    Con la frolla che si ottiene, foderare il fondo e i bordi di una tortiera a cerniera del diametro di 22/24 cm precedentemente rivestita con carta da forno (potete trovare tutta la procedura per farlo al meglio cliccando QUI).

Passiamo alla farcitura!

  1. Spalmare il fondo della frolla con un leggero strato di marmellata.

    Versare il caffè in una ciotolina e zuccherarlo leggermente.

  2. Quindi disporre su tutta la base gli amaretti appena intrisi con un po’ di caffè.

E infine la copertura!

  1. Aggiungere ai due albumi un pizzico di cremor tartaro e montarli a neve ben ferma, unendo gradualmente (sempre con le fruste in movimento) lo zucchero a velo. Si dovrà ottenere una meringa soffice e lucida.

  2. Spalmare la crema ottenuta sopra agli amaretti senza livellarla… anzi vi consiglio di creare delle puntine che a cottura ultimata stanno benissimo.

  3. Cuocere la crostata agli amaretti in forno statico preriscaldato a 150° per 40 minuti. Trascorso questo tempo, spegnere il forno e aprire leggermente lo sportello lasciando dentro la torta per un’altra decina di minuti. In ogni caso controllate l’effettiva cottura della base e, eventualmente, lasciatela nel forno più a lungo.

  4. Far raffreddare completamente la crostata agli amaretti prima di toglierla dallo stampo. Trasferirla sul piatto da portata e spolverizzarla con un po’ di zucchero a velo giusto per illuminarla leggermente. Enjoy! Paola

  5. E per restare in tema vi consiglio di provare anche quest’altra crostata di amaretti. Cliccate sulla fotografia se volete leggere la ricetta:

    Crostata di amaretti - tagliata

  6. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.