Crema di zucca

La zucca è sicuramente uno dei protagonisti dell’autunno insieme a funghi e castagne. Io la adoro e la mangio in tutti i modi possibili. E non solo in autunno, ma per tutto l’inverno. Del resto vivo in una zona, tra la provincia di Cremona e quella di Mantova, in cui molti piatti tipici sono a base di questo ortaggio. E così eccomi qui a proporvi la ricetta di questa crema di zucca. Si tratta di una salsa morbida, perfetta da utilizzare come condimento per la pasta anche semplicemente diluita con qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta stessa. Oppure mescolatela al classico riso in bianco bollito e sentirete che bontà. Io la mangio anche così…da sola, con dei pezzetti di formaggio. Ma ovviamente la potete usare come meglio credete; date libero sfogo alla vostra fantasia!

Crema di zucca
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gzucca (polpa cotta e senza buccia)
  • 2amaretti
  • q.b.noce moscata
  • 1 cucchiaiosucco di mostrada
  • 20 gGrana Padano DOP (o Parmigiano – grattugiato)
  • 50 gpanna fresca liquida
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero

Strumenti

  • Schiacciapatate
  • 1 Ciotola

Preparazione

  1. Per la realizzazione di questa crema di zucca servono 200 g di polpa cotta. Potete cuocere la zucca al forno (1) o al microonde (2). Cliccate sulla fotografia per leggere come procedere con questi due diversi tipi di cottura:

    COME CUOCERE LA ZUCCA AL FORNO Come cuocere la zucca al microonde

  2. Crema di zucca - procedimento 1

    Eliminare la scorza dalle fette di zucca, tagliare la polpa a pezzetti e passarli allo schiacciapatate raccogliendo la purea in una ciotola.

  3. Unire due amaretti sbriciolati, una generosa macinata di noce moscata e un cucchiaio di sugo della mostarda (va bene quello di qualsiasi mostrada di frutta).

  4. Crema di zucca - procedimento 2

    Mescolare poi aggiungere il formaggio grattugiato ed amalgamare bene il tutto.

  5. Infine ammorbidire il composto con la panna e regolare di sale e pepe.

  6. La crema di zucca è pronta per essere utilizzata. Se non la consumate subito, trasferitela in un vasetto di vetro con coperchio: potete conservarla in frigorifero per qualche giorno. Enjoy! Paola

  7. In alternativa, potete anche provare il pesto di zucca. Cliccate sulla fotografia per leggere la ricetta:

    pesto di zucca

  8. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.