Crea sito

Cheesecake al limone e fragole

Questa cheesecake al limone e fragole è un dolce dal gusto sublime che soddisfa appieno il palato. Prevede ingredienti molto semplici come panna, formaggio, frutta fresca, biscotti e burro, ma non contiene colla di pesce. È perfetta servita a fine pasto anche quando ci sono ospiti e, ovviamente, è facile da preparare.

Cheesecake al limone e fragole
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni8/10 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base:

  • 220 gbiscotti
  • 100 gburro

Per la farcitura:

  • 250 mlpanna fresca liquida
  • 200 gformaggio fresco spalmabile
  • 80 gzucchero a velo
  • 50 mlsucco di limone
  • 400 gfragole

Per la gelée:

  • 100 mlsucco di limone
  • 100 mlsucco d’arancia
  • 70 gzucchero
  • 15 gamido di mais (maizena)
  • 1 pizzicocurcuma in polvere

Strumenti

  • Frusta elettrica
  • 2 Ciotole
  • Frullatore / Mixer
  • Colino a maglie fitte
  • 1 Spatola
  • Spremiagrumi
  • Tortiera a cerniera di 22 cm di diametro
  • 1 Pentolino
  • Frusta a mano

Preparazione

Prima di cominciare!

  1. Mettere in frigorifero per mezz’ora (oppure in freezer per 10 minuti) la ciotola e le fruste che si useranno per montare la panna.

  2. Rivestire con carta da forno una tortiera a cerniera del diametro di 22 cm. Io ho solo imburrato il fondo della mia perché è in ceramica e diventa il piatto da portata finale (comodissimo). Una cosa che potreste fare è appoggiare su un piatto solo il cerchio dello stampo.

  3. Cheesecake al limone -  procedimento 1

    Lavare 200 g di fragole, asciugarle bene, tagliarle a tocchetti e metterle a scolare in un colino a maglie fitte.

Partiamo dalla BASE!

  1. Mettere i biscotti Digestive in un mixer e tritarli finemente. Io ho usato il Bimby (10 sec. vel. 7), ma va benissimo qualsiasi altro robot da cucina.

  2. Quindi unire il burro a pezzetti e incorporarlo alla perfezione (con il Bimby 10 sec. vel. 5).

  3. Cheesecake al limone -  procedimento 4

    Versare il composto nello stampo e distribuirlo uniformemente su tutta la base, poi pressarlo bene con il dorso di un cucchiaio. Mettere in frigorifero mentre si procede con la preparazione della ricetta.

Occupiamoci della crema!

  1. Togliere dal frigorifero la ciotola e le fruste. Versarci la panna fredda e montarla per circa 30 secondi; quindi unire il succo di limone e continuare a lavorare con le fruste elettriche fino a quando risulterà ben montata.

  2. Cheesecake al limone -  procedimento 6

    Mettere in un’altra ciotola il formaggio fresco spalmabile, aggiungere lo zucchero a velo e mescolare bene con una spatola finché si sarà ottenuta una crema bella liscia.

  3. Quindi unirvi in più riprese la panna montata e incorporarla con delicati movimenti dal basso verso l’alto.

Procediamo!

  1. Lavare le restanti fragole, asciugarle, tagliarle a metà nel senso della lunghezza e disporle lungo tutto il bordo della tortiera come mostrato nella fotografia.

  2. Versare all’interno dello stampo metà della crema preparata, livellarla e coprirla con le fragole tagliate a pezzettini (io prima di metterle nella torta le ho ulteriormente asciugate con carta da cucina).

  3. Coprire con la restante crema, livellare e rimettere in frigorifero.

Ed ora la gelée!

  1. Spremere i limoni e versare il succo in un pentolino (ne servono 100 ml), poi unirvi il succo d’arancia.

  2. Aggiungere lo zucchero, l’amido di mais e un pizzico di curcuma in polvere e mescolare benissimo con una piccola frusta a mano. La curcuma serve soltanto per accentuare il colore giallo della gelée. Tranquilli che in questa piccola quantità non influisce assolutamente sul sapore finale.

  3. Cheesecake al limone -  procedimento 12

    Portare sul fuoco a fiamma dolce e continuare a mescolare fino a quando inizierà ad addensarsi (ci vorranno circa 4/5 minuti).

  4. Togliere dal fuoco e lasciar intiepidire la gelée mescolandola continuamente. Questo passaggio è molto importante perché se la versate sulla crema quando è ancora piuttosto calda vedrete affiorare della panna in superficie ( lo dico per esperienza personale); se invece la fate raffreddare troppo diventa difficile stenderla. Quindi attenzione alla temperatura: è OK quando è TIEPIDA.

  5. Una volta pronta, versarla sulla superficie della torta facendola cadere sul dorso di un cucchiaio come mostrato nella fotografia. Stenderla in maniera uniforme, quindi trasferire la torta in frigorifero per almeno 6/8 ore (io consiglio di farla il giorno prima di servirla).

  6. Trascorso il tempo del raffreddamento, togliere la cheesecake al limone e fragole dallo stampo e decorarla a piacere. Enjoy! Paola

  7. La cheesecake al limone e fragole si conserva in frigorifero per 3/4 giorni.

  8. Amate le cheesecake? Allora vi suggerisco di provare anche quella al cocco, quella alla fragola, quella stracciatella o quella ai due cioccolati. Cliccate sulle fotografie per leggere le ricette:

    cheesecake al cocco cheesecake alla fragola cheesecake stracciatella - fetta Cheesecake ai due cioccolati

  9. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.