Crea sito

CRAUTI in padella – ricetta facile e veloce

Crauti alla trentina

I crauti in padella sono un saporito contorno del nord. La mia ricetta è tipica, vegetariana e trentina. Li cucino come faceva mia nonna.
I miei genitori li preparavano in casa partendo dai cavoli cappucci bianchi. La loro preparazione casalinga è semplice ma lunga (almeno 40 giorni di fermentazione lattica naturale), con un grande inconveniente: l’odore che emettono durante il riposo sotto sale.

Al supermercato è possibile trovarli freschi al banco gastronomia o pastorizzati in barattolo. QUI puoi trovare un elenco di tutti i loro benefici se consumati crudi, freschi e non pastorizzati. I crauti crudi sono buoni e sono un ottimo cibo fermentato amico della nostra flora intestinale.

Altri nomi: cappucci acidi, capusi, capuzi, cavoli acidi, erba acida, kapusta kiszona, kislo zelje, sacrao, salcrauti, sarcrauti, verdura acida…

STAGIONALITA’ dei Sauerkraut: contorno tipicamente invernale che si trova tutto l’anno nella cucina tedesca (Germania, Austria…).

crauti ORTAGGI che passione by Sara Grissino
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

CRAUTI

  • Mezzo kgcrauti al naturale in salamoia (freschi o in scatola)
  • 200 mlacqua (o brodo vegetale)
  • 1 cucchiaioolio extra vergine di oliva (o di semi di arachidi)
  • 1 spicchioAglio
  • 2 fogliealloro secco
  • 6Semi di cumino
  • 1mela (grattugiata)
  • Vino bianco (q.b.)

Strumenti

  • Pentola
  • Mestolo
  • Grattugia

Preparazione

CRAUTI ricetta facile e veloce

  1. Lavare velocemente i crauti per togliere parte della loro acidità, immergendoli in una ciotola piena d’acqua. Rimestarli poco e toglierli subito strizzandoli bene.

    In una padella d’acciaio versare i crauti strizzati, aggiungere 200 ml di brodo vegetale (o acqua), un filo d’olio, uno spicchio d’aglio, due foglie di alloro e i semi di cumino.

    NON serve aggiungere sale (per la modalità della loro preparazione ne contengono già a sufficienza).

    A piacere insaporire con del vino bianco.

    Cuocere a fuoco lento e mescolare all’occorrenza per circa 15 minuti (o meno per mantenere le loro proprietà), mescolando di tanto in tanto. A metà cottura, aggiungere una mela grattugiata (serve per togliere l’acidità ai crauti).

    PROVA anche i cavoli cappucci in insalata

ALTERNATIVE o VARIANTI

Stessa ricetta e procedura per preparare i crauti rossi.

Prova a fare un soffritto di cipolla a cui aggiungere i crauti.

Abbinamenti per tutti i gusti

Ottimi accompagnati da una birra fresca.

I crauti si possono servire con: canederli, patate, polenta, salsicce, spezzatino, würstel …

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.