Crea sito

Insalata di cavolo cappuccio con cumino, ricetta tirolese

Insalata di cavolo cappuccio, ricette con cumino

L’ insalata di cavolo cappuccio è una ricetta tipica del Trentino – Alto Adige, più precisamente del Tirolo. Un fresco e saporito contorno. Perfetto per accompagnare la carne alla griglia e la polenta. E’ ottima abbinata ai canederli o come antipasto salutare.

Questa verdura preparata cruda e condita semplicemente con sale, cumino, aceto di mele e olio extravergine di oliva di qualità da il meglio di sé.

Stagionalità della verdurada settembre a novembre – da marzo a giugno

Insalata di cavolo cappuccio, ricette con cumino
  • Preparazione: circa 10 Minuti
  • Cottura: zero Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Cavolo cappuccio ("Cuor di bue grosso" fresco)
  • Semi di cumino
  • Sale
  • Aceto di mele (bio)
  • Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Insalata di cavolo cappuccio

    ricetta tirolese

     

    Prima di tutto togliere al cavolo le foglie più esterne e rovinate, poi lavarlo e tagliarlo a metà o a quarti, in base alla grandezza.

    Tagliarlo a striscioline sottili (con un coltello affilato o una grattugia mandolina) fino a raggiungere le costole delle foglie e il torsolo.

    In una capiente ciotola porre la verdura cruda e tagliata; condirla con il sale, il cumino, l’aceto di mele e l’olio extravergine di oliva. Mescolare bene e lasciare riposare qualche ora prima di servire.

    Nel tempo di riposo il cavolo cappuccio rilascerà dell’acqua che lo ammorbidirà e lo renderà particolarmente saporito.

    UN TOCCO IN PIU'

    Se si desidera, si può aggiungere a questa insalata :

    • della cipolla bianca tagliata sottilmente, da condire assieme al cavolo
    • dello speck a listarelle sottili: se crudo, da aggiungere assieme al cumino – se cottorosolarlo velocemente in una padella antiaderente (senza nessun condimento e sfumandolo con poco aceto di mele) e aggiungerlo caldo prima di servire
    • i semi di cumino, prima di aggiungerli all’insalata si possono tostare velocemente in un padellino antiaderente per aumentarne l’aroma
    • sostituire parte del cavolo cappuccio con il cavolo rosso

CAVOLO CAPPUCCIO

CONSIGLI per l’acquisto

Il cavolo cappuccio deve essere compatto, sodo e ben incappucciato.

CONSERVARE

Il cavolo cappuccio Cuor di Bue grosso si conserva in frigorifero nello scomparto della verdura per 4-5 giorni.

.

Per restare informato sulle ultime ricette di ORTAGGI che PASSIONE seguimi su FACEBOOK o su INSTAGRAM o su TWITTER.

Copyright © Ortaggi che passione by Sara

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2013 - 2019 all rights reserved - ORTAGGI CHE PASSIONE by Sara