Polpette di pane e verdure-ricetta riciclo

Le polpette di pane e verdure farcite con scamorza affumicata sono saporite e facili da fare ottime sia fritte che al forno, questa è una ricetta di riciclo, capita che in casa rimanga del pane, una piccola melanzana, una zucchina, due fette di scamorza ecc e siccome sono dell’idea che il cibo non si dovrebbe buttare mai, ecco qui queste favolose polpette, io le ho fatte al fritte, ma potrete renderle più leggere cuocendole in forno.

polpette di pane e verdure

polpette di pane e verdure

Vediamo insieme come preparare questa ricetta:

ingredienti:

  • grammi 300 circa di mollica di pane raffermo (senza crosta)
  • una zucchina
  • una melanzana
  • un peperone
  • grammi 100 di scamorza affumicata
  • 3 cucchiai di grana grattugiato
  • un uovo
  • menta fresca
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe
  • pan grattato q.b.
  • un filo di olio extra vergine di oliva q.b.
  • olio per friggere q.b.

procedimento:

Lavate la melanzana, il peperone e la zucchine, asciugateli e tagliateli a cubetti piccolissimi.

Versate un filo di olio in una padella e fate saltare le verdure per 6-7 minuti, lasciate raffreddare.

Bagnate la mollica nell’acqua e strizzatela bene.

Sbattete l’uovo, aggiungete il formaggio, la menta tritata, il sale ed il pepe, unite a questo punto la mollica di pane e le verdure, mescolate bene, se dovesse servire aggiungete un cucchiaio di pan grattato.

Con l’impasto ottenuto formate delle palline, distribuite al centro un cubetto di scamorza, richiudete e passatele nel pan grattato facendolo aderire bene ovunque.

Riscaldate l’olio in una padella alta, quando avrà raggiunto la giusta temperatura immergete le polpette, giratele spesso fino a quando saranno ben dorate, tiratele fuori dall’olio e lasciatele assorbire l’unto in eccesso su carta da cucina.

Queste polpette di pane e verdure sono ottime calde, appena fritte perché la scamorza filerà, ma noi le troviamo buonissime anche fredde.

Come spiegato sopra potete decidere di cuocerle al forno, ungendo appena la teglia con carta forno di olio e girandole a metà cottura.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare sempre aggiornato, passa a trovarmi anche sulla pagina FACEBOOK

Precedente Torta sette vasetti alle pesche Successivo Insalata di orzo tonno e zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.