Katmer-Pane turco sfogliato

Il katmer è un pane turco sfogliato che somiglia a dei croissant per forma e aspetto, si possono realizzare sia nella versione dolce che in quella salata, ed è proprio quest’ultima che vado a presentarvi, una ricetta semplice, alla portata di tutti e che non vi porterà via troppo tempo.

katmer

katmer

ingredienti:

  • grammi 500 di farina w350 o manitoba
  • grammi 250 di latte
  • grammi 100 di olio di girasole
  • grammi 5 di lievito di birra
  • 1 albume
  • un cucchiaino di miele o zucchero
  • grammi 10 di sale
  • grammi 50 di burro fuso a temperatura ambiente
  • un tuorlo + latte per spennellare

procedimento:

Fate sciogliere il lievito nel latte a temperatura ambiente e versate il tutto nell’impastatrice.

Unite lo zucchero, la farina e l’albume e mettetela in azione, appena l’impasto prenderà forma aggiungete il sale e l’olio a filo.

Procedete con la lavorazione dell’impasto fino a quando sarà ben incordato al gancio della macchina.

Trasferite l’impasto sul piano di lavoro, date una forma a palla ed inseritelo in una ciotola coperta con pellicola.

Lasciate lievitare fino al raddoppio, circa 4 o 5 ore, ad una temperatura di circa 25°.

Trascorso il tempo di lievitazione, riportate l’impasto sul piano di lavoro e dividetelo in 8 panetti della stessa grandezza.

Stendete ogni panetto in un cerchio del diametro di 25 cm circa.

Spennellate ogni disco con il burro fuso, facendo attenzione che non sia caldo, posizionate un disco sull’altro lasciando l’ultimo senza burro.

Stendete gli strati di pasta in modo da ottenere un disco del diametro di 50 cm circa, non usate la farina per stendere, non sarà necessario.

Tagliate dei triangoli isosceli, ripiegate i due angoli della base verso l’interno e arrotolateli su se stessi partendo dalla base e allungando man mano la punta.

Lasciate lievitare per altre 2 ore circa, spennellate con tuorlo e latte che avrete mescolato prima ed infornate per 18 minuti circa a 180°

Ottimi con salumi e formaggi, da servire in feste e buffet o come sostituto del pane a tavola.

Ho realizzato questi sofficissimi panini dolci turchi grazie alla mia impastatrice Eliani, per infohttp://www.eliani-impastatrici.com/ 

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare sempre aggiornato, seguimi sulla pagina FACEBOOK

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.