Crea sito

Pasta al pistacchio

Siete mai stati in vacanza in Sicilia, nella zona di Catania? Scommetto, allora, che in qualche ristorante avete mangiato la pasta al pistacchio! Questo primo piatto, cremoso e profumato, conquista tutti, dai bambini agli adulti!

In ogni casa la pasta al pistacchio si prepara in modo diverso, io stessa, fino a qualche anno fa, la preparavo in modo diverso. Innanzi tutto la prima civil war si gioca in tema cipolla: ci va o non ci va? Io ve lo dico chiaramente: io ce la metto, ma se non la volete e non la mettete non succede niente. Nessuna nuvola carica di acqua e sfortuna vi seguirà per tutta la giornata, nessun mostro vi aspetterà sotto il letto attendendo che vi addormentiate e di certo non vi andrà la pasta di traverso. Quindi tranquilli.
La seconda battaglia riguarda la crema: a base di panna o a base di besciamella? Devo dire che al 90% nelle ricette casalinghe si trova la panna, ma questa percentuale si abbasserà sensibilmente se ci si sposta al ristorante, in cui è più probabile che venga usata la besciamella. Anche qui potete fare un po’ come volete, secondo me con la besciamella viene più buona, però.

Con queste (non) doverose premesse iniziamo finalmente a preparare insieme la pasta al pistacchio, come in Sicilia!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gpasta corta
  • 80 gpesto di pistacchio (o pistacchi tritati)
  • Mezzacipolla
  • 50 gPancetta (o speck)
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Mentre l’acqua per la pasta giunge a bollore, passiamo a preparare il condimento al pistacchio.

  2. Tritiamo finemente la cipolla e facciamola imbiondire in una padella con un filo d’olio. Aggiungiamo anche la pancetta tagliata a pezzettini (o lo speck) e quando il tutto sarà ben cotto spegniamo la fiamma.

  3. Aggiungiamo quindi il pesto di pistacchi o i pistacchi tritati. Io il pesto lo preparo in casa, qui troverete la mia ricetta. Se l’avete potete anche utilizzare la pasta pura di pistacchio.

  4. Insaporiamo con sale e pepe secondo i nostri gusti.

  5. Al momento di scolare la pasta teniamo da parte una tazzina di acqua di cottura, quindi mantechiamo la pasta al dente nella padella con il nostro condimento, aggiungendo un po’ di acqua di cottura.

  6. La nostra pasta al pistacchio è pronta! Completiamo con un po’ di granella di pistacchi a pioggia per renderla ancora più buona!

Un consiglio in più

Se volete aggiungere del formaggio, potete amalgamarlo alla besciamella a fuoco spento.

Vi interessano altre ricette con i pistacchi? Sul mio blog ne troverete a bizzeffe, provate a scrivere “pistacchi” accanto alla lente di ingrandimento del cerca! Intanto vi lascio qui di seguito le mie preferite:

Pizza al pistacchio

Arancini al pistacchio

Torta al pistacchio senza burro

Tortino dal cuore caldo al pistacchio

Involtini di carne al pistacchio

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.