Crea sito

Crostata con Grano Saraceno

Amo le crostate tanto quanto le torte di mele. Con questa ricetta ho voluto provare a fare la Crostata con Grano Saraceno nel ripieno.

Squisita, ricca, corposa anche con un ripieno che non ha nulla a che vedere con la più tradizionale crostata con marmellata.

Per quanto riguarda le crostate mi sono sempre sbizzarrita provandone mille versione anche salate e mi sono sempre piaciute davvero tanto.

Questa in particolare la preparo per Pasqua perchè assomiglia alla più famosa pastiera anche se gli ingredienti sono diversi, ma il grano saraceno le conferisce un sapore e una consistenza molto simile.

Spulcia tra le crostate del blog.

Crostata Di Grano Saraceno
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per fare la Crostata con Grano Saraceno

Per la Frolla

  • 300 gdi farina
  • 60 gdi burro
  • 2uova
  • 1limone bio (la scorza grattugiata)
  • 100 gdi zucchero
  • 1 bustinadi lievito

Per il Ripieno

  • 30 gdi burro
  • 250 gdi grano cotto (anche in vasetto)
  • 200 mldi latte
  • 1limone bio (la scorza grattugiata)
  • 250 gdi ricotta
  • 2uova intere + 2 tuorli
  • 1 bustinadi vanillina
  • 350 gdi zucchero
  • 50 gdi gocce di cioccolato

Per la Superficie

  • 1uovo
  • 2 cucchiaidi latte
  • q.b.zucchero semolato

Strumenti

  • Planetaria
  • Stampo a cerchio apribile con diametro cm 25
  • Frullatore / Mixer
  • Pennello per alimenti

Preparazione della Crostata con Grano Saraceno

Come fare la Pasta

  1. Nella ciotola della planetaria metti tutti gli ingredienti e impasta con il gancio per impasti duri.

    Avvolgi l’impasto in pellicola trasparente e mettilo in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti.

  2. Trascorso il tempo di riposo riprendi l’impasto, togline un pezzetto che ti servirà per la griglia di copertura e stendi la parte più grande con il mattarello.

    Il disco di pasta che dovrai ottenere dovrà essere più grande dello stampo che utilizzerai.

  3. Imburra bene lo stampo e disponi il disco di pasta lasciando cadere l’eccesso fuori dallo stampo.

    Con una lieve pressione aggiusta la pasta anche sui bordi della tortiera.

Come fare il Ripieno

  1. In un tegame metti il grano già cotto e sgocciolato, il latte, il burro e la scorza grattugiata del limone.

    Fai bollire a fuoco lento fino ad ottenere un crema densa.

    Trasferisci il composto in una ciotola e lascialo intiepidire.

  2. Nel frattempo nel mixr frulla le uova e i tuorli assieme allo zucchero, alla ricotta e alla vanillina.

    Aggiungi la crema di ricotta al grano bollito tiepido, aggiungi anche le gocce di cioccolato e mescola bene gli ingredienti.

  3. Versa il ripieno all’interno del guscio di pasta che hai messo nello stampo.

    Stendi la pasta tenuta da parta e ricava delle strisce di varie misure,

    Disponi le strisce sul ripieno e forma così la griglia di copertura.

    Ripiega i lembi della pasta in eccesso verso l’interno dello stampo formando il bordo della crostata.

  4. Metti l’uovo rimasto in una tazza con un goccio di latte e sbattilo bene con una forchetta.

    Spennella con l’uovo sbattuto tutta la superficie della torta e cospargi con zucchero semolato.

  5. Crostata di Grano Saraceno

    Inforna a 200°C e cuoci per 60 minuti.

    Lascia raffreddare perfettamente prima di togliere la crostata dallo stampo.

Note e Consigli sulla Crostata con Grano Saraceno

Il grano saraceno che trovi nei barattoli di vetro per realizzare la Pastiera Napoletana, è l’ideale per preparare questo dolce, inoltre nel vasetto è presente la giusta quantità che ti serve.

Se utilizzi uno stampo a cerchio apribile è comodissimo poi estrarre la torta senza che si rompa, io ho utilizzato una tortiera usa e getta di stagnola perchè è molto più comoda trasportarla, ma esteticamente lascia un po’ a desiderare.

Non ho utilizzato la solita carta da forno perchè non la trovo comoda per questo tipo di preparazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

4 Risposte a “Crostata con Grano Saraceno”

  1. Siccome invecchiando sto diventando “accecata” mi devi aiutare…il grano saraceno è quello che negli ingredienti è “grano cotto”? Cioè non usi il grano cotto normale da “pastiera” ma il grano saraceno cotto?
    Grazie, lucia

    1. ciao lucia..si esatto….ho provato questa versione dopo aver usato il “grano cotto da pastiera”..quello che trovi nei vasetti…è piaciuta molto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.