Rosti di zucchine e carote

I rosti di zucchine e carote sono una mia rivisitazione dei classici rosti di patate, un piatto della cucina svizzera. Croccanti fuori e morbidi dentro, sono perfetti sia da servire come contorno, ma anche come piatto unico, e a seconda delle dimensioni anche come antipasto.
Ne ho preparati pochi per provare e penso proprio che questa ricetta la preparerò spesso d’ora in poi. Sono proprio buoni!

rosti di zucchine e carote
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaEuropea

Ingredienti

  • 200 gzucchine
  • 100 gcarote
  • 1uovo
  • 20 gfarina di semola di grano duro rimacinata
  • 15 gGrana Padano DOP
  • sale
  • pepe nero
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per preparare i rosti iniziate lavando le zucchine, quindi eliminate le due estremità. Tagliate a metà, e nel caso in cui siano presenti dei semi toglieteli con l’aiuto di un cucchiaio. Procedete ora grattugiando la zucchina con una grattugia a fori larghi. Mettete in uno scolapasta, aggiungete un pizzico di sale, e lasciate scolare l’acqua in eccesso per circa 10 minuti.

    Nel mentre sbucciate e grattugiate le carote. Versatele in una ciotola, quindi aggiungete sale e pepe nero. Aggiungete l’uovo e sbattetelo con una forchetta. Versate ora la farina e il grana padano grattugiato.

    Prendete le zucchine e strizzatele il più possibile per eliminare tutta l’acqua, quindi versatele nella ciotola con le carote e mescolate il tutto facendo amalgamare bene.

    Sul fuoco con fiamma media versate due cucchiai d’olio e fate riscaldare. Quindi prendete una cucchiaiata di composto e versatelo nella padella con l’olio caldo. Schiacciate leggermente cercando di formare dei dischi spessi poco meno di un centimetro. Fate così altri dischi fino a riempire lo spazio. Lasciate cuocere circa 5 minuti per lato, o comunque fino a che avranno formato una crosticina dorata. Girateli delicatamente per evitare che si spezzino.

    Una volta cotti lasciate scolare l’olio in eccesso adagiandoli su della carta assorbente da cucina.

    Servite i rosti di zucchine e carote ancora caldi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.