Torta salata a km 0

Torta salata a km0, perché a parte la pasta brisèe, gli ingredienti utilizzati in questa ricetta, olio compreso, provengono dai raccolti nel nostro orto. Ovviamente potete prepararla anche con ingredienti acquistati, ma è sempre bene prediligere ortaggi coltivati nel vostro paese, magari proprio dal contadino più vicino a casa

torta salata
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta brisée
  • 1peperone (piccolo)
  • 2zucchine (piccole)
  • 1/2melanzana tonda
  • 2pomodori di Pachino
  • 1carota
  • 1patata
  • 4 fetteformaggio (a pasta filata)
  • sale
  • olio extravergine d’oliva
  • pepe nero

Preparazione

  1. Per preparare questa torta salata a km 0 iniziate tirando fuori dal frigo la pasta brisèe e lasciatela a temperatura ambiente per una decina di minuti. Nel frattempo preparate tutti gli ortaggi.

    Iniziate dalla patata. Sceglietene una non troppo grande, quindi pelate e tagliate a fettine di circa mezzo centimetro, non di più. Mettete dunque le fette di patata in una ciotola e ricoprite con acqua fredda. Lasciate in ammollo per una decina di minuti.

    Pulite ora i peperoni, quindi eliminate il picciolo ed eventuali semi. Tagliate a pezzetti e tenete da parte.

    Prendete la melanzana, io ne ho usata metà perché troppo grande ed ho eliminato la buccia perché era rovinata, ma potete anche tenerla. Quindi eliminate il picciolo e tagliate come preferite. Io ho tagliato a mezza luna.

    Sbucciate la carota e tagliate a rondelle. Tagliate allo stesso modo anche le zucchine, decidendo se tenere o meno la buccia.

    Prendete il formaggio e tagliatelo a cubetti. Quindi procedete con la creazione della torta salata.

  2. Stendete la pasta brisèe insieme alla carta forno su una teglia tonda, o rettangolare a seconda della forma della pasta. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, quindi iniziate a mettere gli ingredienti dentro. Potete disporli a piacere oppure come ho fatto io: un giro di zucchine, uno di melanzane e uno di patate. Inserite le carote negli spazi tra le zucchine e melanzane, ed i peperoni negli spazi tra melanzane e patate. Tagliate i pomodori in due, quindi ottenute 4 parti create un fiore al centro, dentro al quale inserirete un pezzo di formaggio. Spargete ora i cubetti di formaggio sulle zucchine e melanzane. Un pizzico di sale su tutte le verdure ed un leggerissimo filo d’olio.

    Infornate a 200°, forno statico già caldo e lasciate cuocere per 30 minuti.

    Una volta cotta, sfornate e condite con del pepe nero.

    Servite calda o fredda, è buona in entrambi i modi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.