Crea sito

Ravioli con piselli e tonno in crema

I ravioli con piselli e tonno in crema sono un delizioso primo piatto, gustoso e cremoso, nato dai nostri soliti pranzi pensati all’ultimo minuto.
Sono infinite le ricette che continuamente creiamo, con pochi ingredienti e con le prime cose che ci capitano sott’occhio dalla dispensa. Che dire, tutte le ricette create per caso che troverete all’interno del nostro blog sono tutte ricette azzeccate che hanno lasciato il nostro palato estasiato.

ravioli con piselli e tonno in crema
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gravioli
  • 80 gpiselli
  • 70 gtonno sott’olio
  • 200 mlpanna vegetale (da cucina)
  • olio di oliva
  • sale
  • pepe nero

Preparazione

  1. Per preparare i ravioli con piselli e tonno in crema iniziate dal condimento.

    In una padella versate i piselli insieme ad un filo di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e coprite con un coperchio. Lasciate cuocere una decina di minuti a fiamma medio-bassa, e se necessario aggiungete un paio di cucchiai di acqua per non farli asciugare troppo.

    Nel mentre in un bicchiere alto per frullatore ad immersione versate il tonno sgocciolato e la panna da cucina vegetale. Quindi riducete il tutto in una crema con l’aiuto di un frullatore ad immersione. Appena i piselli saranno cotti aggiungete a questi la crema, mescolate bene, aggiungete ancora un filo d’olio evo e fate cuocere due minuti. Aggiustate di sale e spolverate con del pepe nero in macinato.

    In abbondante acqua bollente salata cuocete i ravioli seguendo il tempo di cottura indicato sulla confezione.
    Scolateli, quindi uniteli al condimento.
    Mescolate facendo amalgamare bene il tutto e servite.

Consigli

Io ho utilizzato dei piselli surgelati, ma vanno bene anche piselli freschi o in scatola. Nel caso di quelli in scatola consiglio di cuocerli insieme all’acqua che trovate all’interno della scatola, otterrete un gusto più accentuato.

Per quanto riguarda la panna da cucina potete anche usare la classica panna invece della vegetale, l’unica differenze è che per ottenere l’effetto crema desiderato dovrete allungarla con mezzo mestolo di acqua di cottura dei ravioli.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.