Crea sito

Torta Caprese al limone e cioccolato bianco

La Torta Caprese al limone e cioccolato bianco non ha bisogno di tante presentazioni in quanto gode già di grande popolarità; è la versione “bianca” dell’altra ancora più famosa Caprese al cioccolato.
Per questa preparazione dovrete assolutamente procurarvi dei bei limoni freschi (possibilmente appena raccolti) e rigorosamente biologici. Poichè verrà utilizzata la scorza grattugiata è importante che non siano stati trattati.

Tra gli ingredienti vediamo la farina di mandorle, il cioccolato bianco e la maizena (o fecola di patate), essendo questi privi di glutine, anche chi è intollerante potrà gustare questo dolce.

Vediamo insieme come si prepara la ricetta della caprese al limone…

– Caprese al limone e cioccolato bianco –

 

ingredienti:

  • 50 g di maizena (o fecola di patate)
  • 180 g di cioccolato bianco
  • 200 g di mandorle pelate (o farina di mandorle)
  • 100 g di olio di semi di girasole
  • 180 g di zucchero a velo
  • 5 uova intere
  • aroma vaniglia
  • mezza bustina di lievito vanigliato per dolci
  • 3 limoni (utilizzare le scorze grattugiate)
  • zucchero a velo per decorare qb

procedimento:

  1. Imburrate e infarinate una tortiera da 22 cm Ø. (Per gli intolleranti al glutine usate la maizena o la fecola).
  2. Ponete le mandorle e lo zucchero a velo in un mixer e tritatele finemente. (Questo passaggio non è necessario se utilizzate la farina di mandorle).
  3. Aiutandovi con un coltello, tritate finemente il cioccolato e unitelo al mix di mandorle e zucchero a velo.
  4. Aggiungete la maizena setacciata insieme al lievito, le scorzette di limone e l’aroma vaniglia.
  5. Incorporate l’olio a filo e man mano mescolate con una spatola. Otterrete un composto asciutto e un po’ granuloso che metterete da parte.
  6. In un’altra ciotola montate le uova con le fruste elettriche, fino a quando saranno diventate chiare e spumose.
  7. A questo punto versatele poco a poco nell’impasto a base di mandorle preparato precedentemente, continuando ad amalgamare con una spatola. Il risultato sarà quello di un composto abbastanza liquido.
  8. Versate l’impasto nella tortiera già imburrata e infarinata e trasferitelo nel forno già caldo a 180° per i primi 5 minuti, poi abbassate la temperatura a 150/160° e continuate la cottura per circa 45 minuti. E’ importante non aprire il forno per i primi 20-25 minuti. (Poichè ogni forno è a se, i tempi di cottura sono solo indicativi; vale sempre la prova dello stecchino). La torta caprese si presenta umida al suo interno, è proprio la sua caratteristica.
  9. Una volta sfornata la torta, lasciatela raffreddare, dopodichè toglietela dallo stampo e capovolgetela su un piatto, infine decoratela con dello zucchero a velo, con dei riccioli di cioccolato bianco e qualche fettina di limone, ovviamente questo è solo un esempio, sono certa che saprete sbizzarrirvi con altre idee.

curiosità

A proposito… conoscete lo zucchero bucaneve? E’ uno zucchero “magico” che non sparisce quando lo spargiamo sui dolci, siete curiosi? E’ tutto spiegato⇒ QUI.

E adesso lasciatevi inebriare dal profumo e dal sapore della vostra Torta caprese al limone.

Vi aspetto ancora qui se vi va, alla prossima!

Credits: qui.

caprese al limone e cioccolato bianco

::::::::::::::::::  ALTRI SUGGERIMENTI  ::::::::::::::::::

Biscotti gelato pescafragola

Ostia per torrone senza glutine – facile ed economica

Granita siciliana alla mandorla

Brioche siciliane col tuppo al latte di mandorla

Crema pasticcera al limone

˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜

Grazie per la visita, vi aspetto nella mia pagina FACEBOOK.

Trovate le mie ricette anche su InstagramPinterestTwitter

Torna alla HOME PAGE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.