Crea sito

Cardi in salsa piccante semplici e gustosi

Il cardo  è un ortaggio invernale che appartiene alla famiglia dei carciofi, il suo gusto infatti è molto simile. La parte del cardo che viene utilizzata è il gambo.
Tranne il cardo gobbo che può essere mangiato anche crudo, le altre varietà di cardi vengono consumati previa cottura e si prestano per la preparazione di svariate ricette. Quella che vi presento oggi, “Cardi in salsa piccante” è una delle ricette che preferisco, sono molto gustosi, ideali sia come contorno che come secondo piatto. Tagliuzzati finemente, sono un ottimo condimento per la pasta.

cardi-in-salsa-piccante

——–  Cardi in salsa piccante  ——–

 

Ingredienti:

  • Cardi
  • pomodori a pezzetti
  • grana grattugiato
  • farina
  • peperoncino piccante
  • origano
  • 1 spicchio d’aglio
  • basilico
  • olio x friggere e olio d’oliva
  • sale

Preparazione:

Pulire i cardi, farli cuocere in acqua bollente salata per circa 20/25 minuti, quindi scolarli.

In un tegame, mettere l’olio d’oliva con lo spicchio d’aglio e lasciar insaporire per qualche minuto a fiamma bassa. Aggiungere i pomodori, l’origano, il basilico e il peperoncino, salare e far cuocere per circa 20 minuti sempre a fuoco basso, dopodichè eliminare l’aglio.

Nel frattempo, passare i cardi nella farina e friggerli nell’olio caldo. Man mano metterli sulla carta assorbente da cucina per eliminare l’olio in eccesso.

Disporre un primo strato di cardi su un piatto da portata, coprire con uno strato di sugo di pomodori e aggiungere un po’ di grana grattugiato.

Continuare con un altro strato di cardi, ancora pomodoro, e completare con il grana.

Servire subito oppure lasciar insaporire per una mezz’oretta.

Buon appetito!

cardi-in-salsa-piccante-alla-siciliana

Ti potrebbero interessare anche:

Radicchio di Treviso in agrodolce
Pancetta cipollata siciliana
Schiacciatine di patate e strigoli
Carote marinate al vapore
Gratin di finocchi alla curcuma
Cedro candito – ricetta facile

Se ti va, puoi seguirmi anche sulla mia Fan Page: Clicca QUI

Grazie x la visita! Torna a trovarmi!

Rosso Fragola

©Rosso Fragola

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.