Carote al vapore marinate – ricetta light

Oggi una ricettina facile facile, gustosa e leggera, prepariamo le Carote al vapore marinate al limone. Ottime come contorno per accompagnare piatti di carne o pesce.
Le carote, come sappiamo sono un’importante fonte di  vitamina A (Betacarotene), B, C, PP, D ed E, nonché di sali minerali e zuccheri semplici come il glucosio.

Le carote essendo ricche di betacarotene,  stimolano l’abbronzatura prevenendo la formazione di rughe e curando la pelle secca e le sue impurità. Fra le  molteplici proprietà curative, la carota ha quelle di prevenire l’invecchiamento della pelle, tonificare il fegato, regolare il colesterolo. Altri benefici riconosciuti sono la facilitazione della diuresi, la tonificazione dei reni, l’innalzamento della emoglobina, la regolazione delle funzioni intestinali. Infine, favorisce la vista portando sollievo ad occhi stanchi ed arrossati. (Fonte: web).

Carote al vapore marinate

Carote al vapore marinate – ricetta light

Ingredienti:

  • carote
  • prezzemolo
  • limoni
  • pepe
  • olio
  • sale

Preparazione delle Carote al vapore marinate:

Pelare le carote, tagliarle a rondelle e cuocerle a vapore. Appena diventeranno tenere (ci vorranno circa 20 minuti), lasciarle raffreddare.

Preparare la marinatura: In una ciotola mettere il succo di limoni, l’olio, il prezzemolo tritato e un po’ di pepe macinato al momento. Aggiungere un po’ di sale e mescolare il tutto.

Adesso versare la marinatura sulle carote ormai fredde e lasciar insaporire per almeno mezz’ora prima di servirle.

Buon appetito!

 Carote al vapore marinateCarote al vapore marinate – ricetta light

Ti potrebbero interessare anche:

Raccolta di ricette Light
Ricette con le melanzane
Amarene sciroppate fatte in casa
Composta di ciliegie pesche e mele alla cannella
Pomodori secchi sott’olio

olì - @Pavonidea
Olì – @Pavonidea

olì2
Ho cotto le carote con OLI’ di Pavonidea. Nato come paraspruzzi per fritti, ma ho scoperto che è anche utilissimo per la cottura a vapore. Lo possiamo fare anche durante la cottura di altri cibi, così si risparmia anche sui consumi.

Se ti va, puoi seguirmi anche sulla mia Fan Page: Clicca QUI

Senza titolo-1

 Grazie x la visita! Torna a trovarmi!

COPYRIGHT

Precedente Pizza con cipolle e funghi Successivo Focaccia di patate con zucchine e cipolle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.