Crea sito

MOUSSE ALLO YOGURT E PASSION FRUIT

Mousse di yogurt greco e passion fruit in cestino di fondente con foglia di frolla alla vaniglia.
Il giorno della vigilia di natale ho concluso con questo dolce, serviva qualcosa che pulisse la bocca ed allora ho pensato ad un dolce fresco ma allo stesso tempo che accontentasse ogni gusto e passione..

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Porzioni8
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI

Il cioccolato fondente è perfetto per racchiudere la freschezza della mousse e il sapore pungente del passion fruit… ma serviva quel qualcosa in più.. ed allora ho pensato alle foglie dell’albero della passione tramutandole in una frolla alla vaniglia..
..senza tanti fronzoli in torno ma solo l’unico e solo messaggio essenziale..
…𝒏𝒆𝒔𝒔𝒖𝒏 𝒇𝒓𝒖𝒕𝒕𝒐 𝒄𝒂𝒅𝒆 𝒍𝒐𝒏𝒕𝒂𝒏𝒐 𝒅𝒂𝒍𝒍’𝒂𝒍𝒃𝒆𝒓𝒐…

La frolla alla vaniglia

  • 300 gfarina 00
  • 150 gburro
  • 120 gzucchero
  • 1uovo
  • 2tuorli
  • limone (Tzest )
  • 1 pizzicosale
  • 1 baccavaniglia
  • 1tuorlo (Per spennellare la frolla )

Mousse allo yogurt e passion fruit

  • 250 gpanna fresca liquida
  • 65 gzucchero
  • 200 gyogurt greco (Temperatura ambiente )
  • 2 fogligelatina in fogli
  • 1 cucchiaiosucco di limone
  • 4frutti della passione

Cestini di fondente

  • 400 gcioccolato fondente al 70%

PREPARAZIONE DEL PIATTO

La frolla alla vaniglia

  1. Mettiamo nella planetaria la farina e il burro freddo a pezzetti e facciamo fare pochi giri ad alta velocità, fino ad ottenere un composto sabbioso. Sistemiamo in una ciotola grande e aggiungiamo lo zucchero.

    Uniamo i tuorli e l’uovo, uno alla volta, il sale e lo tzest di limone lavoriamo il composto velocemente fino a quando non sarà bello liscio ed omogeneo. Formiamo una palla, avvolgiamola nella pellicola trasparente e lasciamo riposare in frigo per almeno 30 minuti. Dopo di che utilizziamo la pasta frolla stendendola e creando delle foglie (io ho utilizzato quelle del limone prendendole delicatamente con un mattarello sulla pasta per poi ritagliarle).

    Creato le forme spennelliamo con tuorlo cercando di non essere molto precisi per ricreare l’imperfezione della natura ed inforniamo a 200 gradi statico finché non si colorerà la pasta (per creare le piegature ho semplicemente creato dei rialzi sotto la frolla con della carta forno arrotolata qua e la).

I cestini di fondente

  1. Facciamo fondere il cioccolato in un pentolino, nel frattempo prendiamo dei pirottini di carta per muffin e usiamoli capovolti, vediamoci sopra il cioccolato fondente come viene e poi mettiamoli in congelatore a solidificare. (Tiriamoli fuori solo qualche secondomprima di servire)

La mousse allo yogurt e passion fruit

  1. Prepariamo la mousse allo yogurt e passion fruit facendo reidratare, per prima cosa, i fogli di gelatina in acqua tiepida. Poi Scaldiamo in un pentolino due cucchiai di yogurt con lo zucchero e il succo di limone. Quando lo zucchero si sarà sciolto uniamo i fogli di gelatina e mescoliamo a fuoco basso fino al completo scioglimento. 

    Trasferiamo il composto in una ciotola insieme al resto dello yogurt e amalgamiamo. Montiamo la panna in una ciotola che avremo reso altrettanto fredda tenendola in frigorifero. Incorporiamo la panna con molta delicatezza al composto di yogurt aiutandoci con una spatolina.

    Facciamo addensare la mousse in frigorifero per almeno un’ora. Al momento di servire travasiamo in una sac à poche la mousse e decoriamo i cestini di fondente, apriamo i passion fruit e ricaviamo la polpa dai frutti e guarniamoci le mousse.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da martanoskitchen

La cucina è come una bella donna, per conquistarla devi dare sempre il meglio di te, ricordandoti sempre che un pizzico di pepe non guasta mai..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.