Crea sito

Rame di Napoli

Kcal 190 circa per ogni biscotto
Le rame di Napoli sono dei biscotti golosissimi che si preparano in Sicilia, tipici per lo più nelle zone di Catania e Palermo.
E’ usanza prepararli per la festività dei Morti, sono biscotti morbidi glassati al cioccolato e rifiniti con granella dal pistacchio.
Tempo fa, quando li ho conosciuti mi hanno conquistata subito, poi rimandavo sempre il momento di prepararli, ma sono una droga, troppo golosi, buonissimi, che conquistano al primo morso.
Io poi sono golosa di cioccolato fondente, quindi devo assaggiarne uno e farli sparire dalla mia vista.
Fanno pensare ai biscotti tutù, altro dolce tipico siciliano che si preparare durante questa festività !
Il nome fa pensare che abbiano origini napoletane, ma su questa cosa si ipotizza fu infatti un pasticcere napoletano a inventarla, ma le versioni sono tante.
La ricetta originale prevede anche la marmellata di arance che ho menzionato negli ingredienti ma ho omesso per gusti personali.
Ci sono anche altre versioni con l’aggiunta di nutella che penso prima o poi proverò !!!

Rame di Napoli
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Porzioni17-18 pezzi
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per realizzare le Rame di Napoli

  • 250 gfarina 0
  • 100 gzucchero
  • 75 gburro
  • 150 mllatte intero
  • 40 gcacao amaro in polvere
  • 1/2 cucchiainochiodi di garofano in polvere
  • 8 glievito in polvere per dolci
  • 1/2 cucchiainocannella in polvere
  • 1 cucchiaiomiele

Per la decorazione

  • 150 gcioccolato fondente al 75%
  • 30 gburro
  • 30 ggranella di pistacchi
  • marmellata di arance facoltativo

Preparazione delle Rame di Napoli

  1. In una ciotola mettere la farina, il cacao amaro, lo zucchero, i chiodi di garofano, cannella, lievito per dolci e mescolare bene.

    Ammorbidire il burro e aggiungerlo agli ingredienti secchi, poi unire il miele e mescolare ancora.

    Aggiungere il latte e mescolare fino a far incorporare bene tutti gli ingredienti.

    Completato il composto, metterlo in frigo per 1 ora in modo da farlo rapprendere un po’.

    Trascorso il tempo, foderare una placca da forno con carta forno e formare con l’aiuto di due cucchiai delle palline ovali di media grandezza e posizionarle sulla teglia distanziandoli.

    Infornare in forno caldo a 180° C per 20 minuti.

  2. Dopo la cottura farli raffreddare un po’ prima di glassarli.

    Preparare la glassatura preparando un pentolino con l’acqua con uno più piccolo da mettere dentro, versiamoci il cioccolato e il burro da sciogliere il tutto bagnomaria.

  3. Una volta sciolto burro e cioccolato, mettere un foglio di carta forno con sopra una gratella da posizionarci sopra i biscotti.

    Versare la glassa di cioccolato sopra i biscotti, poi spolverarci sopra la granella di pistacchio e lasciare raffreddare bene in modo che la glassa si asciughi.

  4. Rame di Napoli

    Nel caso in cui vorrete usare anche la marmellata come origine della ricetta, spennellate la marmellata sui biscotti, poi versarci il cioccolato, mettere la granella e lasciare asciugare.

    Se volete che la cioccolata si rapprenda più velocemente, potete mettere i biscotti in un piatto dopo che si sarà asciugata almeno un po’ e trasferirli in frigo per circa 30 minuti.

    Inforniamo in forno caldo a 180° C per 1 ora controllando la cottura.

    Dopo la cottura vi consiglio di lasciarla raffreddare prima di sformarla e servirla.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter InstagramYoutube Telegram

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.