Crea sito

Pasta con alici e finocchietto

La pasta con alici e finocchietto è un primo piatto a base di pesce e molto semplice da preparare. Le alici rientrano a pieno titolo nella categoria del pesce azzurro e hanno una carne dal sapore meno intenso rispetto alle sarde, ne viene dunque un piatto adatto anche ai palati che amano gusti meno decisi. Il finocchietto presente dona il suo profumo senza prevaricare gli altri sapori e vi assicuro che anche chi solitamente non lo ama, riscoprirà come in questa preparazione la sua presenza, caratteristica, sia anche molto gradevole. Se gradite abbinare il formaggio al pesce, potete servirla semplicemente cosparsa da pecorino o parmigiano grattugiato, oppure potete provare a servirla con la mollica condita e tostata… a voi la scelta!

pasta con alici e finocchietto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per la mollica abbrustolita della pasta con alici e finocchietto

  • 40 gpangrattato
  • 1 spicchioaglio
  • 3 ramettiprezzemolo (piccoli)
  • 10 gpecorino grattugiato

sughetto della pasta con alici e finocchietto

  • 500 galici (circa 300 grammi alici diliscate)
  • 400 gpomodorini (circa 230 grammi privati di pelle e semini)
  • 5 cucchiaipassata di pomodoro
  • 80 gfinocchietto
  • 50 gcipollotto
  • pezzetto di peperoncino
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 160 gbucatini
  • q.b.sale

Strumenti

Pasta con alici e finocchietto

  • Coltello da verdure
  • Padella antiaderente
  • Cucchiaio di legno

Preparazione

Pasta con alici e finocchietto

  1. Ingredienti Pasta con alici e finocchietto

    Nella preparazione della pasta alici e finocchietto, se si pensa di cospargerla alla fine con mollica abbrustolita (atturrata), occuparsi di quest’ultima.
    In una padella antiaderente (la stessa che userete in seguito) unire il pangrattato, il pecorino grattugiato (o parmigiano), il prezzemolo e l’aglio tritato molto finemente.

    Mettere sul fuoco a fiamma vivace e rigirando continuamente o scuotendo la padella attendere che la mollica prenda un bel colore ambrato. Seguire la tostatura passo passo altrimenti brucerà. Quando pronta, metterla da parte.

    mollica atturratamollica atturrata Pasta con alici e finocchietto

    Tritare su un tagliere con un coltello da verdure la cipolla finemente e farla leggermente imbiondire in padella antiaderente con 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva.

    Aggiungere le alici ben pulite (eviscerate, private di lisca centrale e di coda) e salare.

    Pasta con alici e finocchietto

    Far insaporire qualche minuto e dopo unire: i pomodorini a pezzetti spellati e privati dei semini, la passata di pomodoro, il finocchietto (va bene anche congelato) e il pezzetto di peperoncino.

    Pasta con alici e finocchiettoPasta con alici e finocchietto

    Lasciar cuocere, rigirando di tanto in tanto con delicatezza con un cucchiaio di legno per circa 20 minuti.

    Pasta con alici e finocchietto

    Nel frattempo, in acqua salata cuocere i bucatini e quando saranno al dente, scolarli e versarli sul sughino di alici.

    Pasta con alici e finocchietto

    Chi lo gradisce può in questa fase aggiungere un po’ di pecorino o di parmigiano grattugiato, rigirare il tutto delicatamente. Servire ben caldi, cosparsi di mollica “atturrata” o di altro pecorino.

    Pasta con alici e finocchietto

Conservazione

Il sugo della pasta alici e finocchietto può essere conservato in frigo per 1 giorno ben chiuso in contenitore ermetico, anche se è preferibile consumarlo appena pronto. Sconsiglio la congelazione, da non fare in particolar modo se abbiamo usato finocchietto congelato.

Link sponsorizzati nella pagina

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.