Alici a beccafico alla catanese al forno

Le alici a beccafico alla catanese al forno sono un secondo piatto di pesce azzurro, economico e di sicuro effetto, sia per il loro aspetto caratteristico, sia per la loro indiscussa bontà.

Piuttosto che la frittura, io prediligo la cottura in forno, che mi permette di ottenere un piatto più sano ed evito che l’odore di fritto aleggi tutto il giorno per casa.

Le alici è importante che siano freschissime, devono avere carni ben sode ed odorare di mare. Chiedete al vostro pescivendolo di fiducia di eviscerarle e diliscarle lasciandole attaccate da un lato ( cosiddetta “apertura a libro”) e non fate togliere le codine.

Le alici a beccafico, secondo la ricetta catanese, hanno una farcia interna morbida e profumata con prezzemolo e aglio.

La cottura in forno preserverà le proprietà nutrizionali delle alici che, invece, la frittura fa in gran parte perdere. Esse, in estate sono uno dei secondi di pesce che più amo preparare e mangiare, consiglio dunque di provarle!

Alici a beccafico al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per circa 18 alici a beccafico alla catanese al forno

  • 400 galici pulite e diliscate (lasciando la coda)
  • 80 gmollica (di pane raffermo)
  • 150 gaceto di vino rosso
  • 2uova (medie)
  • 40 gGrana Padano DOP (grattugiato)
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 1aglio
  • 80 gpangrattato (da condire con 2 cucchiai di grana grattugiato e sale)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero

Strumenti

Alici a beccafico alla catanese al forno

  • Leccarda da forno

Preparazione

Alici a beccafico alla catanese al forno

  1. Mettere la mollica di pane raffermo in ammollo con acqua tiepida.

    Lavare le alici e alla fine dare un’ultima bagnata alle alici con un misto di acqua e aceto, scolarle bene.

    Alici a beccafico al forno

    Quando la mollica è ben gonfia e ammorbidita, strizzarla e aggiungere prezzemolo e aglio tritati al coltello su un tagliere, un pizzico di sale, grana grattugiato, le 2 uova e pepe nero a piacere.

    Lavorare bene con le mani e quando si sarà ottenuto un composto omogeneo e morbido, ma che abbia una sua corposità, adagiare una parte di esso su un’alice aperta a libro.

    Schiacciare con le mani la farcia per modellarla sull’alice.

    Lo spessore del ripieno dovrà essere poco meno di 1 cm e ciò per non allungare i tempi di cottura.

    Alici a beccafico al forno

    Coprire con l’altra alice aperta a libro, ripassare l’alice a beccafico così ottenuta nel pangrattato (condito con grana grattugiato e sale) da entrambi i lati.

    Alici a beccafico al fornoAlici a beccafico al forno

    Adagiarla su una leccarda da forno rivestita di carta forno.

    Alici a beccafico al fornoAlici a beccafico al forno

    Quando avrete finito, versare su un filo d’olio sulle alici e infornare a 180 gradi per circa 30/35 minuti nella parte centrale del forno.

    Regolarsi in base al proprio forno e allo spessore della  farcia.

    Se si preferisce, l’olio si può mettere a metà cottura quando rigireremo le alici.

    Alici a beccafico al forno

    Servire le alici a beccafico alla catanese al forno con qualche goccia di limone e un altro filo d’olio extravergine d’oliva a crudo.

    Alici a beccafico al forno

Conservazione

In frigo ben chiuse per un giorno.

Link sponsorizzati nella pagina

3,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.