Barchette di zucchine ripiene con pancetta affumicata

Le barchette di zucchine ripiene con pancetta affumicata sono un piatto estivo e molto versatile, il gusto delicato della zucchina riceve una sferzata di sapore dalla pancetta affumicata, che le conferisce sapore senza però appesantire il piatto.

Infatti, come sempre faccio ogni qualvolta sia possibile, ho scelto un tipo di preparazione che esalta al massimo i sapori, utilizzando come unici metodi di cottura la bollitura, le stufature in padella senza aggiunta d’olio e cottura in forno. Ciò anziché togliere gusto, contribuisce invece a rendere più nitidi i sapori.

Le barchette di zucchine con pancetta affumicata sono un ottimo secondo piatto, ma possono costituire anche un gustoso antipasto o aperitivo. Per questo all’interno della ricetta vi dò un’idea per realizzare delle piccole porzioni da una barchetta “chiusa”.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

barchette di zucchine ripiene con pancetta affumicata

4 zucchine (circa 200 grammi ciascuna)
1/2 cipollotto
100 g pancetta affumicata (a cubetti)
50 g pangrattato
40 g mollica di pane
3 pomodorini piccadilly
30 g formaggio dolce tipo galbanino
1 ciuffo prezzemolo
2.5 cucchiaini grana grattugiato
q.b. sale
pepe (facoltativo)
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. acqua

Strumenti

barchette di zucchine ripiene con pancetta affumicata

Teglia rettangolare (diam. 35x 25 cm )
Padella medio/ piccola (io diam. 18 cm.)

Preparazione

barchette di zucchine ripiene con pancetta affumicata

Barchette di zucchine con pancetta affumicata

Lavare le zucchine, togliere le estremità e far bollire in acqua salata per circa 10-12 minuti, facendo attenzione a che tutte siano ben immerse in acqua.

Scolare, far raffreddare e poi tagliare a metà nel senso della lunghezza.

Con l’aiuto di un coltello prelevare la polpa partendo dal centro.



Creare un guscio di zucchina il più possibile uniforme in ogni sua parte. Io ho ottenuto uno spessore di 3-4 millimetri.

Barchette di zucchine con pancetta affumicata

Tritare finemente con un coltello da cucina il mezzo cipollotto e cuocerlo in una padella di dimensione medio-piccole, con poco più di mezzo bicchiere d’acqua e a fiamma bassa, rigirarare con un cucchiaio di legno.

Ci vorranno pochi minuti.

Quando si sarà asciugata l’acqua e il cipollotto sarà cotto, aggiungere la polpa di zucchina tagliata finemente col coltello e far asciugare un pò l’acqua contenuta nella polpa.



Unire poi la pancetta a cubetti. Lasciare insaporire qualche minuto e non appena si otterrà un composto asciutto, ma allo stesso tempo morbido, spegnere il fuoco.

Nel mixer tritare insieme pangrattato, la mollica di pane ammollata e strizzata, il prezzemolo, i pomodori spellati e privati dei semi, il formaggio, il grana, 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva e 3 di acqua.

Facoltativamente si può aggiungere pepe, ma la presenza della pancetta dà già abbastanza sapore e così io non l’ho aggiunto, così come non ho aggiunto sale.



Tritare fino ad ottenere una panatura umida e mischiarla con la polpa di zucchine e pancetta, amalgamare bene tra di loro i composti.

ripieno Barchette di zucchine con pancetta affumicata

Su teglia (io rettangolare 35 x 25) rivestita di carta forno adagiare le zucchine farcite al centro con la farcia ottenuta.

Io ne ho realizzate 4 aperte e 2 chiuse, sovrapponendo alla mezza zucchina farcita e cosparsa di un filo di olio extra vergine di oliva, la corrispondente metà.

Barchette di zucchine con pancetta affumicataBarchette di zucchine con pancetta affumicata

Bagnare con un filo d’olio le barchette di zucchine farcite con pancetta affumicata e di quelle chiuse, lucidare con olio anche la superficie esterna superiore.

Barchette di zucchine con pancetta affumicata

Cuocere a 200 gradi per circa 25 minuti nella parte centrale del forno funzione statica.

Successivamente accendere il grill e continuare la cottura finché le barchette aperte saranno dorate.

A questo punto fuoriuscire queste ultime e lasciare dentro al forno per qualche minuto ancora quelle chiuse.

Barchette di zucchine con pancetta affumicata

Servire le barchette di zucchine ripiene con pancetta affumicata quando si saranno un pò intiepidite, ma sono ottime anche fredde.

Tagliare a fettine spesse un dito le barchette di zucchine chiuse, possono così essere servite come antipasto o durante un aperitivo.

Barchette di zucchine con pancetta affumicata

Conservazione

In frigo per due giorni ben chiuse

Altri secondi piatti di minu

cotolette di melanzane ripiene light, peperoni ripieni con salsiccia, tortino di alici e polpette in foglie di limone

Link sponsorizzati inseriti nella pagina

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.