Crea sito

Coniglio arrostito con precottura in brodo vegetale

Il coniglio arrostito con precottura in brodo vegetale con odori, è una preparazione semplice che salvaguardando succhi e proprietà di questo tipo di carne, le toglie ogni odore di selvatico.
Si tratta di un tipo di carne magra e nutriente adatta anche ai bambini più piccoli, ma riuscire a cuocerla con risultati soddisfacenti, può non essere un’impresa semplice. Infatti, come detto, la caratterizza un marcato odore di selvatico per eliminare il quale di solito si consiglia di soffriggere, però si ottiene così un piatto in cui l’olio sta a lungo sul fuoco e quindi non molto leggero. Invece, precuocendo il coniglio in un brodino vegetale, marinandolo per qualche ora ed infine, arrostendo velocemente sulla bistecchiera, si otterrà una carne tenera ed umida internamente, mentre esternamente avremo una deliziosa crosticina profumata e saporita.

coniglio arrostito con precottura in brodo vegetale
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per il coniglio arrostito con precottura in brodo vegetale

  • 1 kgconiglio a pezzi
  • q.b.acqua ((per coprire il coniglio in cottura))
  • 1grossa cipolla
  • 1carota grande
  • 1costa di sedano
  • 1foglia di alloro
  • 4limoni
  • 5 ramettiprezzemolo
  • q.b.aglio
  • q.b.origano
  • q.b.olio
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

per il coniglio arrostito con precottura in brodo vegetale

  • bistecchiera antiaderente o di ghisa
  • pentola capiente
  • pinza da cucina in silicone

Preparazione

Coniglio arrostito con precottura in brodo vegetale

  1. In una pentola capiente versare l’acqua e aggiungere la cipolla tagliata in quattro, la carota a pezzetti, la costa di sedano intera, la foglia di alloro, mezzo limone intero e il succo di mezzo limone spremuto. Quando bolle aggiungere il coniglio a pezzi e un po’ di sale, cuocere per circa 40-45 minuti, finché la forchetta entrerà bene laddove la carne è più spessa.

     coniglio arrostito con precottura in brodo vegetale coniglio arrostito con precottura in brodo vegetale

    A questo punto estrarre i pezzi di coniglio dal brodo e farli sgocciolare su uno scolapasta. Nel frattempo preparare una marinata con due limoni, olio, prezzemolo tritato, aglio tagliato a metà, sale, pepe e origano. Bagnare il coniglio con essa e tenervelo dentro per qualche ora. Ricordarsi di rigirarlo almeno una volta.

     coniglio arrostito con precottura in brodo vegetale coniglio arrostito con precottura in brodo vegetale coniglio arrostito con precottura in brodo vegetale

    Su bistecchiera ben calda (se si usa quella di ghisa, cospargere con sale grosso) adagiare i pezzi di coniglio e, utilizzando un ciuffo di prezzemolo o di sedano come pennello, bagnarli con la marinata durante la cottura.
    Tenere il coniglio sul fuoco a fiamma vivace finché avrà formato una bella crosticina su entrambi i lati. Rigirare i pezzi di coniglio aiutandosi con una pinza da cucina.

     coniglio arrostito con precottura in brodo vegetale

    Il coniglio arrostito con precottura in brodo vegetale è così pronto. Servire caldo irrorando con un salmoriglio (diverso da quello della marinata) preparato con olio, limone, sale, pepe e se si vuole, cospargere con prezzemolo tritato.

    coniglio arrostito con precottura in brodo vegetale

Conservazione

E’ preferibile consumarlo appena arrostito, perché col passare delle ore la carne tende un po’ ad infittirsi. In ogni caso si può conservare coperto in frigo un paio di giorni.

Link sponsorizzati inseriti nella pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.