Gattó di patate con uova formaggio e prosciutto

Il gattó di patate con uova formaggio e prosciutto é uno sformato di patate nato in Campania, ma molto conosciuto ed amato in tutta Italia.

Esso fu servito per la prima volta nel 1768, in occasione del matrimonio tra l’arciduchessa Maria Carolina d’Asburgo e Ferdinando IV di Borbone.

L’arciduchessa chiamò a corte i monsieur, in dialetto monzú, per realizzare il banchetto di nozze e fu così che ebbe origine questo tortino di patate fatto con ingredienti del luogo, ad eccezione del burro, che era stato preferito dai monsieur all’uso dell’olio, di consumo locale.

Il nome gateau indica in Francia un tortino che può essere dolce o salato, mentre noi italiani lo utilizziamo unicamente riferendoci a questa preparazione salata.

Comunemente nel realizzarlo, gli ingredienti vengono mischiati tutti insieme, a casa mia invece abbiamo sempre preferito condire prima le patate schiacciate, in modo da renderle ancor più gustose e golose, e poi aggiungere la farcitura in uno strato centrale.

Si ottiene una torta di patate, saporita, morbidissima e dal ripieno filante sovrastata da una superficie dorata e scrocchierella.

Una pietanza saziante, adatta a tutte le stagioni e che può essere benissimo un piatto unico per tutta la famiglia!

Gattó di patate con uova formaggio e prosciutto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Gattó di patate con uova formaggio e prosciutto

1100 g patate (a pasta gialla)
3 uova
80 g parmigiano (grattugiato)
25 g burro (più un pezzetto da distribuire sulla superficie)
100 ml latte
60 g provola (dolce)
50 g pangrattato
80 g prosciutto cotto (a fette sottili oppure pancetta dolce)
q.b. sale
q.b. pepe nero
270,76 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 270,76 (Kcal)
  • Carboidrati 29,43 (g) di cui Zuccheri 2,18 (g)
  • Proteine 13,63 (g)
  • Grassi 11,23 (g) di cui saturi 6,54 (g)di cui insaturi 4,43 (g)
  • Fibre 3,20 (g)
  • Sodio 381,38 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 166 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Gattó di patate con uova formaggio e prosciutto

Teglia da forno 25 x 20 cm
Schiacciapatate
Tagliauova
Tegame capiente
1 Pentola piccola

Passaggi

Gattó di patate con uova formaggio e prosciutto

Per preparare il gattó di patate con uova formaggio e prosciutto, iniziare dal bollire le patate con la buccia in abbondante acqua salata.

Cuocere finché la forchetta entrerà facilmente fin nel cuore della patata, ci vorranno circa 50 minuti.

Nel frattempo far bollire 2 uova per circa 8 minuti e successivamente immergerle in acqua fredda.

Appena spento il fuoco, togliere subito le patate dall’acqua e passarle allo schiacciapatate finché ancora calde.

Non occorre sbucciarle, basta tagliarle a metà e poggiare sullo schiacciapatate dal lato tagliato, poi schiacciare ed eliminare la buccia che resterà attaccata allo schiacciapatate.

Gattó di patate con uova formaggio e prosciutto

Aggiungere alle patate già passate, il latte, il pezzo di burro e il parmigiano grattugiato (lasciandone 4 cucchiai per dopo), rigirare e lasciare momentaneamente da parte.

Sbucciare le uova, tagliare a tocchetti il formaggio e preparare il prosciutto sfilacciandolo con le mani.

Se si preferisce utilizzare la pancetta a cubetti, può essere utile tagliarla al coltello a pezzi più piccoli, specialmente se il gattò è destinato anche ai bambini.

Sulle patate ormai un poco intiepidite, sgusciare un uovo crudo e lavorarvelo. Spolverizzare una teglia con 2 cucchiai di pangrattato.

Gattó di patate con uova formaggio e prosciutto

Far ricadere qua e la sulla teglia cucchiaiate di purea di patate, pressare e formare uno strato con dei bordi appena rialzati.

Gattó di patate con uova formaggio e prosciutto

Distribuire sulle patate il prosciutto, le uova sode e passate al taglia-uova, il formaggio a pezzi e 2 cucchiai di parmigiano grattugiato. Se piace, aggiungere anche pepe nero macinato fresco.

Gattó di patate con uova formaggio e prosciutto

Creare un altro strato di patate pressando leggermente con una forchetta bagnata.

Distribuire in superficie i rimanenti pangrattato e il parmigiano, sale fino, pepe nero e fiocchetti di burro. Infornare in forno preriscaldato a 180 gradi, funzione statica, livello medio basso, per circa 40 minuti.

Qualche minuto prima di togliere il gattò dal forno, sollevare la teglia di livello e accendere il grill finché in superficie si sarà creata un’invitante crosticina dorata.

Gattó di patate con uova formaggio e prosciutto
Gattó di patate con uova formaggio e prosciutto

Il gattó di patate con uova, formaggio e prosciutto é così pronto.

Ottimo da gustare sia caldo che a temperatura ambiente.

Gattó di patate con uova formaggio e prosciutto

Potrebbe interessarti anche ..

In frigo si conserva ben chiuso in un recipiente per un paio di giorni.

Se si sono usati tutti ingredienti freschi è possibile congelare il gattò sia cotto che crudo al massimo per 3 mesi.

Se cotto, può essere comodo congelare direttamente singole porzioni.

Se congelato da crudo (in teglia adatta alla congelazione), lasciare scongelare una notte in frigo e poi infornare normalmente.

Link sponsorizzati nella pagina

Se vi piacciano lericettediminu vi invito a mettere “mi piace” e a seguirmi
sulle mie pagine facebook e instagram 

Su google mi trovate cercando lericettediminu giallo zafferano.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.