Crea sito

Torta rustica con ricotta nell’impasto. Ricetta facile e veloce

Torta rustica

Rovistando tra i miei appunti di cucina, ho trovato la ricetta di questa meravigliosa torta rustica che qualche decennio fa impazzava nel web, con il nome di “Torta al formaggio della Pici”.

L’impasto di questa torta rustica è fantastico, si lavora facilmente in meno di 10 minuti e si stende che è una meraviglia, molto simile alla pasta brisé.

Torta rustica
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4-5 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per l'impasto

  • Farina 00 250 g
  • Ricotta 100 g
  • Burro (freddo di frigorifero) 120 g
  • Sale 5 g

Per la farcia

  • Ricotta 150 g
  • Prosciutto cotto 100 g
  • Fiordilatte (o mozzarella o provola) 375 g
  • Emmentaler 100 g
  • Parmigiano grattato 30 g
  • Uova 3
  • Sale q.b.
  • Pepe (facoltativo) q.b.
  • Timo (facoltativo) q.b.

Preparazione

Per l'IMPASTO

  1. Innanzitutto, gli ingredienti per l’impasto devono essere FREDDI di frigorifero (in particolare, ricotta e burro).

  2. In una ciotola, cominciate a lavorare velocemente burro e farina, poi aggiungete la ricotta, io ho utilizzato la planetaria con frusta a foglia per velocizzare, ma l’impasto si può lavorare tranquillamente a mano, deve diventare liscio e malleabile e non deve attaccarsi alle dita, ci vorranno 5 minuti circa.

  3. Formare una palla, appiatitela e riponete in frigo per circa mezz’ora, ricoperto per bene di pellicola trasparente.

Per la FARCIA

  1. Torta rustica

    Intanto che l’impasto riposa in frigorifero, preparate la farcia.

    Tritate in un mixer la mozzarella, il prosciutto, l’emmental, ricotta, i tuorli (tenete da parte gli albumi), un pizzico di sale e pepe e timo (facoltativi) e per ultimo, aggiungete i 3 albumi montati a neve (foto 1 e 2).

     

     

     

  2. Foderate una tortiera (di circa 30 cm) con metà della pasta, stesa sottilmente, riempite con il ripieno e, con le mani unte di olio, ricoprite tutto con la pasta restante (foto 3,4 e 5).

     

  3. Cuocere la torta rustica a 180 °circa per circa 40-45 minuti (dipende dal vostro forno).

Note

Per l’articolo ho utilizzato la doppia dose dell’impasto ed ho preparato due torte rustiche: una tonda e una quadrata.

La pasta cruda si può conservare in frigo per 1-2 giorni ben coperta con la pellicola, la congelazione invece è sconsigliata.

Si può utilizzare la forma quadrata e dividere in tanti quadratini da utilizzare come stuzzichini per un aperitivo.

Con questo impasto si possono realizzare anche dolci (ripieno mele, cannella e zucchero, ripieno di crema, di nutella ecc.) aggiungendo 80 g di zucchero a velo.

Se ami le torte rustiche non farti sfuggire questa “Pizza rustica napoletana DOC !

Calorie: 100 g di torta salata sono circa 375 Kcal (v.QUI).

Pubblicato da lericettedimarci13

Sono napoletana e la passione per la cucina oltre che dalla tradizione culinaria della mia città, mi è stata trasmessa dalle nonne e dalle zie della mia famiglia delle quali conservo gelosamente le ricette tramandate di generazione in generazione e fedelmente trascritte, passo dopo passo, in quaderni e ricettari vari. Inoltre nel tempo, questi quaderni sono stati da me aggiornati seguendo i più famosi Siti di cucina, i forum sul tema e le trasmissioni tv più di successo in questi ultimi anni, possiedo quindi una quantità infinita di ricette tutte da me sperimentate . Finalmente questo blog mi dà la gioia di condividere questo piccolo tesoro di ricette antiche e nuove che negli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.