Crea sito

Pizza rustica napoletana DOC ! Passo dopo passo

Pizza rustica napoletana

Pizza rustica napoletana
Il contrasto tra il dolce e il salato rende unica la vera pizza rustica napoletana !! Di facile esecuzione si può preparare (anzi è meglio) anche un giorno prima e si conserva per parecchi giorni.

Pizza rustica napoletana
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’impasto della pizza rustica napoletana

  • 500 gFarina 00
  • 200 gStrutto (o burro)
  • 150 gZucchero a velo
  • 1Uova (intero)
  • 20 gAcqua (FREDDA)
  • 1 cucchiaioMiele (liquido)
  • 6 pizzichiSale fino
  • 1tuorlo (per spennellare la superficie della pizza )
  • 2 cucchiaiLatte (per spennellare la superficie della pizza )

Ingredienti per il ripieno

  • 300 gRicotta
  • 2Uova
  • 100 gSalame napoletano
  • 80 gScamorza affumicata
  • 100 gProvolone (dolce )
  • 1 cucchiaioParmigiano Reggiano DOP (grattato)
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero

Strumenti

  • Planetaria
  • Coltello
  • Ciotola
  • Frullatore / Mixer
  • Stampo
  • Pennello

Preparazione

  1. Pizza rustica napoletana

    Lavorare velocemente la frolla con la frusta a foglia, prima solo sugna (o burro) e farina e poi il resto degli ingredienti, giusto il tempo di amalgamarli bene.

  2. Riporre l’impasto in frigo avvolto nella pellicola per almeno 2 ore.

  3. Trascorse le due ore in frigo, stendete la frolla NON troppo spessa

  4. Per il ripieno: prendete una ciotola e sbattete le uova, con il sale, pepe e un cucchiaio di parmigiano.

  5. Pizza rustica napoletana

    Poi unite la ricotta al composto di uova e amalgamate per bene (volendo, con il frullatore ad immersione) aggiungete il salame e il formaggio a dadini (salame e formaggi si possono anche tritare grossolanamente nel mixer) il pizzico di sale e pepe e mischiate tutto.

  6. Imburrate e infarinate uno stampo di 25 cm di diametro, alto 7 cm e rivestitelo con la frolla bucherellata, riempite con il ripieno e chiudete con altra pasta sempre bucherellata, fare aderire bene la frolla della calottina con quella della base.

  7. Pizza rustica napoletana

    Prima di infornare, spennellate la pizza rustica con tuorlo e latte mischiati.

  8. Pizza rustica napoletana

    Cuocete in forno caldo a 180° per circa 30′  fino a quando è bella dorata. Si conserva per parecchi giorni.

Consigli per gli Acquisti !!!

Per impastare alla perfezione la frolla di questa pizza rustica napoletana, ho utilizzato la mia planetaria Kenwood KCC9060S Cooking Chef Gourmet, 1500 W, con ciotola da 6.7 Litri, fedele alleata in cucina per : impastare, montare, cuocere, tritare, sminuzzare, cuocere a vapore e anche friggere.

Trovi questa planetaria su Amazon ad un prezzo speciale, clicca QUI !

Se invece, cerchi un modello di planetaria più economico e non ti intereressa che frigga anche (come il modello Gourmet di cui sopra), puoi tranquillamente scegliere di acquistare il modello base Cooking Chef con potenza 1500 W e ciotola grande da 6.7 litri, che ha le stesse funzione del Gourmet : impasta, frulla, grattugia, trita e cuoce (eccetto la frittura) ad un prezzo nettamente inferiore, per acquistare clicca QUI.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lericettedimarci13

Sono napoletana e la passione per la cucina oltre che dalla tradizione culinaria della mia città, mi è stata trasmessa dalle nonne e dalle zie della mia famiglia delle quali conservo gelosamente le ricette tramandate di generazione in generazione e fedelmente trascritte, passo dopo passo, in quaderni e ricettari vari. Inoltre nel tempo, questi quaderni sono stati da me aggiornati seguendo i più famosi Siti di cucina, i forum sul tema e le trasmissioni tv più di successo in questi ultimi anni, possiedo quindi una quantità infinita di ricette tutte da me sperimentate . Finalmente questo blog mi dà la gioia di condividere questo piccolo tesoro di ricette antiche e nuove che negli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.