Insalata di Riso estiva perfetta !

Insalata di Riso estiva perfetta

Insalata di Riso estiva perfetta

L’insalata di riso è un piatto freddo e veloce da preparare, costituito principalmente da riso bollito al quale si possono aggiungere svariati ingredienti a secondo dei gusti personali (giammai roba tipo condiriso!) ed è dunque un piatto che ha mille varianti, ideale d’estate da servire come primo piatto o come piatto unico. Si prepara anche in anticipo, si conserva per due o tre giorni ed è perfetta da portare in spiaggia per uno spuntino leggero, ma gustoso. L’insalata di riso è un piatto semplice, ma è necessario osservare dei trucchetti che vi svelo qui per renderla perfetta. 1) In primo luogo è importante la qualità del riso che deve essere idonea a mantenere la cottura, senza scuocere: si può usare il Carnaroli o il Ribe, anche il Basmati va bene se volete condirlo con ingredienti più orientali. 2) Il riso per l’insalata di riso deve cuocere in abbondante acqua leggermente salata Se usiamo poca acqua infatti i chicchi tenderanno ad incollarsi tra loro. 3) Sarà inoltre necessario rispettare perfettamente i tempi di cottura e scolarlo anche due minuti prima del tempo indicato sulla confezione. 4) Un volta scolato il riso, è importante aspettare che si raffreddi prima di condirlo per evitare che il calore “cuocia” gli altri ingredienti. 5) NON fatevi tentare dal passarlo sotto acqua fredda, così si raffredderebbe, ma perderebbe anche l’amido e il sapore. 6) NON conservare l’insalata di riso in frigorifero, l’insalata di riso va consumata a temperatura ambiente, non fredda di frigorifero. Cuocete il riso, scolatelo, fatelo raffreddare, conditelo e lasciatelo “riposare” in un punto fresco della casa. Può stare fuori frigo un giorno ben coperta, se resta ancora qualche giorno mettela in frigo, ma tiratela fuori almeno tre ore prima di consumarla. I puristi non mettono la maionese, ma a me piace e la metto.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate e Autunno

Ingredienti per l’Insalata di Riso estiva perfetta

400 g riso Carnaroli
80 g tonno (io Consorcio)
200 g emmenthal (a dadini)
4 uova sode
300 g olive verdi
30 g sale grosso
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva (abbondante)
150 g peperoncini verdi (fritti, facoltativo)
150 g melanzane (a dadini, fritte, facoltativo)
q.b. maionese (facoltativo)
1 cucchiaio aceto (per la cottura delle uova sode, facoltativo)

Strumenti

Ciotole
Coltelli
Tagliere
Pentolino
Cucchiaio
Pentola

Passaggi per l’Insalata di Riso estiva perfetta

Prendete una pentola capiente colma di acqua (è importante che l’acqua sia abbondante) e aggiungete il sale grosso. Raggiunta l’ebollizione, versate il riso e cuocetelo al dente! Io lo scolo due minuti prima del tempo di cotturaindicato sulla confezione.

Non sciacquate il riso sotto l’acqua fredda, come ho scritto sopra, perde sapidità  e amido, fondamentali per un’insalata di riso. Versatelo in una ciotola larga, conditelo con un cucchiaio abbondante di olio extra vergine e aspettate che diventi freddo.

Insalata di Riso estiva perfetta

Intanto prendete un pentolino con acqua fredda, con un cucchiaio di aceto e un pizzico di sale fino versateci le 4 uova e fate cuocere 10 minuti a partire dall’ebollizione. Poi lasciatele raffreddare bene prima di tagliarle a fettine.

Una volta che il riso è freddo, aggiungete: il tonno (sgocciolato), le olive verdi snocciolate e tagliate a pezzetti, i dadini di emmental e le fettine di uova sode e questa è la base di condimento che utilizzo io; poi ho aggiunto anche melanzane fritte a dadini, e peperoncini fritti a pezzetti (comprati già cotti in salumeria) e alla fine ho condito tutto con la maionese. Volendo si possono aggiungere anche pomodori a fettine, prosciutto cotto a dadini, olive nere, insalata, wrustel, mortadella a dadini….ma a me piace con gli ingredienti che ho indicato sopra, è veramente saporita .

Insalata di Riso estiva perfetta

NON conservate l’insalata di riso in frigorifero, l’insalata di riso va consumata a temperatura ambiente. Può stare fuori frigo un giorno ben coperta, se resta ancora qualche giorno, mettetela in frigo, ma tiratela fuori almeno tre ore prima di consumarla.

Consigli per gli Acquisti !!!

Per pesare gli ingredienti, utilizzo questa pratica Bilancia da cucina digitale, con un’ampia ciotola removibile, funzione tara e timer incorporato, la trovi su Amazon ad un ottimo prezzo. #adv

Ideale questa ciotola per contenere l’insalata di riso, la trovi su Amazon . #adv

Seguimi anche su i miei profili Social, per non perdere nessuna ricetta !: 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lericettedimarci13

Sono napoletana e la passione per la cucina oltre che dalla tradizione culinaria della mia città, mi è stata trasmessa dalle nonne e dalle zie della mia famiglia delle quali conservo gelosamente le ricette tramandate di generazione in generazione e fedelmente trascritte, passo dopo passo, in quaderni e ricettari vari. Inoltre nel tempo, questi quaderni sono stati da me aggiornati seguendo i più famosi Siti di cucina, i forum sul tema e le trasmissioni tv più di successo in questi ultimi anni, possiedo quindi una quantità infinita di ricette tutte da me sperimentate . Finalmente questo blog mi dà la gioia di condividere questo piccolo tesoro di ricette antiche e nuove che negli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.