Crea sito

Insalata di polpo morbidissimo di Laura Ravaioli

insalata di polpo morbidissimo

Insalata di polpo morbidissimo al limone, firmata da Laura Ravaioli !

In questa ricetta, vi svelerò il segreto per preparare un’insalata di polpo morbidissimo, al limone e origano.

 

insalata di polpo morbidissimo

La ricetta di quest’insalata di polpo morbidissimo è di Laura Ravaioli, feci in tempo a segnarla al volo tanto tempo fa, durante una trasmissione Tv (non ricordo bene se di Alice o Gambero Rosso) e risulta in assoluto tra le ricette più cliccate del mio Blog.

Ingredienti : 1 polipo verace (con due file di tentacoli) 1 limone; 2 cucchiai di aceto; origano; olio extra vergine; pepe nero.

Preparazione :

Mettete il polipo in una pentola (possibilmente di coccio) con il succo di limone e l’aceto, NON aggiungete acqua conoscete il detto napoletano “o purpo s’adda cocere cu’ l’acqua soja” (il polpo deve cuocere nella sua acqua)? vedrete che il polipo rilascerà la sua acqua e non si attaccherà al fondo della pentola, …provare per credere 🙂 !!!

Chiudete bene con il coperchio e fate bollire, poi abbassate la fiamma al minimo e fate cuocere 40 min. senza MAI aprire (scuotere solo, di tanto in tanto, la pentola).

Poi fate intiepidire il polipo nella sua stessa acqua e condite con olio extra, limone, origano e pepe nero, aggiungete sale solo se serve.

Servire quest’insalata di polpo morbidissimo tiepido o freddo accompagnato da insalata mista e rucola e da un buon bicchiere di vino bianco.

L’insalata di polpo può fungere sia come antipasto, sia come secondo e contorno.

N.B.: Il segreto per cucinare il polipo e renderlo morbidissimo consiste, quindi, proprio nell’abbassare la fiamma al minimo e fare cuocere 40 min. senza MAI aprire.

Note e Consigli : 

Leggete un altro ottimo consiglio QUI, per rendere il polpo ancora più tenero: Il polpo deve essere battuto appena pescato, in modo da ammorbidire le sue fibre e renderlo tenero. Se non sapete se il vostro polpo è stato battuto o meno, vi consiglio di congelarlo per almeno 24 ore, in questo modo il freddo lavorerà per voi, facendo aumentare di volume l’acqua contenuta nei tessuti del polpo, che così diventerà tenerissimo. In alternativa, potete usare anche un buon polpo congelato.

Insalata di polpo morbidissimo

Pubblicato da lericettedimarci13

Sono napoletana e la passione per la cucina oltre che dalla tradizione culinaria della mia città, mi è stata trasmessa dalle nonne e dalle zie della mia famiglia delle quali conservo gelosamente le ricette tramandate di generazione in generazione e fedelmente trascritte, passo dopo passo, in quaderni e ricettari vari. Inoltre nel tempo, questi quaderni sono stati da me aggiornati seguendo i più famosi Siti di cucina, i forum sul tema e le trasmissioni tv più di successo in questi ultimi anni, possiedo quindi una quantità infinita di ricette tutte da me sperimentate . Finalmente questo blog mi dà la gioia di condividere questo piccolo tesoro di ricette antiche e nuove che negli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

8 Risposte a “Insalata di polpo morbidissimo di Laura Ravaioli”

  1. Ciao,
    grazie per condividere la tua ricetta.
    Non ho la pentola di coccio, va bene anche una antiaderente con coperchio in vetro?
    Cordialmente
    Giorgia

    1. Ciao …si puoi usare tranquillamente anche la pentola anti aderente (ovviamente di coccio è il top)…poi fammi sapere 🙂

  2. Mi piace mollto il polpo,io lo cucino in pentola a pressione e devo dire che viene abbastanza morbido.
    Il tuo deve essere proprio sfizioso e più saporito del mio, proverò certamente a farlo.
    Grazie, Cinzia.

    1. Ciao !…con la pentola a pressione non ho mai provato, ma con il trucchetto che ho spiegato nella ricetta, viene stramorbido …prova! 🙂 e poi fammi sapere ..buon we 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.