Crea sito

Funfetti cupcakes al cioccolato, con glassa alla meringa

Funfetti cupcakes al cioccolato

Funfetti cupcakes al cioccolato, con glassa alla meringa

Funfetti cupcakes al cioccolato fatti in casa, morbidi e soffici ricoperti da una doppia glassa setosa e voluttosa di meringa e cioccolato … what else ?

Era dall’anno scorso che in rete, nei Siti americani più accreditati, guardavo estasiata questi cupcake alla meringa allegri e festosi, finalmente ho trovato la ricetta giusta ed il tempo di prepararli e non vi dico la bontà …da me sono spariti in un attimo.

Ideali da preparare per party e festicciole di bambini.

Funfetti cupcakes al cioccolato
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 18-20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12 cupcake

Ingredienti

Per i Funfetti Cupcakes al cioccolato

  • Farina 00 350 g
  • Zucchero 250 g
  • Burro fuso (ma freddo) 50 g
  • Uova (medie) 4
  • Latticello (o panna acida) 100 ml
  • Latte (per rendere l'impasto morbido) q.b.
  • Lievito in polvere per dolci 2 cucchiaini
  • Cacao amaro in polvere (circa 32 g) 4 cucchiai
  • Cioccolato fondente 100 g
  • Sale 1 pizzico
  • Confettini colorati (per decorare) q.b.

Per la Meringa

  • Albumi 4
  • Zucchero a velo (o Zefiro) 500 g
  • Succo di limone 1
  • Vaniglia q.b.

Per la Glassa al cioccolato

  • Cioccolato fondente al 70% (di qualità) 300 g
  • Olio di semi (o di vinacciolo) 3 cucchiai

Preparazione

– Per i Funfetti cupcakes al cioccolato

  1. Mescolare in una ciotola tutti insieme gli elementi secchi setacciati: farina, sale, cacao e lievito in polvere.

  2. In un’altra ciotola, sbattete le 4 uova intere con lo zucchero, unite il burro fuso (freddo), la vanillina, il latticello (o la panna acida) e ancora un pò di latte per rendere morbido e cremoso l’impasto (MA non deve essere liquido).

  3. Aggiungete al composto di uova e burro, anche gli ingredienti secchi setacciati in precedenza, unite il cioccolato fuso a bagnomaria e intiepidito.

  4. Versate l’impasto negli stampini da muffins rivestiti di pirottini di carta e versatelo per circa 2/3.

    Infornate in forno caldo pre-riscaldato, per circa 18-20 minuti.

     

-Per la Meringa

  1. Mettete tutti gli ingredienti della meringa in un pentolino a bagnomaria e montate gli ingredienti per circa 5 minuti, fino a che il composto raggiunge la temperatura di circa 50°C (diventa caldo e lo zucchero si scioglie bene) poi versate la meringa in una planetaria e continuate a montare velocemente per circa 5 minuti fino a che si rafffreda (dovrà essere lucida con dei picchi morbidi).

  2. Funfetti cupcakes al cioccolato

    Con una tasca da pasticciere, create una piramide di meringa su ogni cupcake raffreddato.

     

  3. Istruzione importante: far raffreddare bene i cupcakes fino a quando la glassa non è completamente soda. O congelarli per circa 20 minuti.

    Questo passaggio importante in frigo, servirà a ricoprire bene la meringa con il cioccolato fuso.

– Per la Glassa al cioccolato e la Rifinitura

  1. Funfetti cupcakes al cioccolato

    Sciogliete il cioccolato con l’olio a bagnomaria (NON fate bollire l’acqua del bagnomaria, mi raccomando).

  2. Funfetti cupcakes al cioccolato

    Una volta che i cupcakes con la meringa sono ben freddi di frigorifero (o congelatore) immergereli disposti su di una griglia (v.foto) nel cioccolato fuso con la testa all’ingiù.

  3. Funfetti cupcakes al cioccolato

    Sollevate rapidamente (in senso verticale) i cupcakes dalla glassa al cioccolato, ricoprirli subito di confettini e disporli su di un piatto da portata in frigorifero per circa 30 minuti (in modo da stabilizzare bene la doppia glassa).

  4. Funfetti cupcakes al cioccolato

    Conservate i cupcakes a temperatura ambiente per 1 giorno o in frigorifero fino a 1 settimana.

    I cupcakes completi di glassa e rifiniti, invece non sono idonei ad essere congelati.

    I cupcakes (senza la doppia glassa) possono essere preparati anche un giorno prima (o se volete preparali molti giorni prima, addirittura congelati) ed il giorno succcessivo, si farciscono con la doppia glassatura .

Note e Consigli

Un tempo, trovare il latticello e/o la panna acida (crème fraîche) era un’impresa, oggi per fortuna si trovano sempre più spesso nei supermercati, in ogni caso è semplicissimo preparare il latticello home made con latte magro, yogurt greco e succo di limone, seguite le mie indicazioni cliccando qui .

Per la creme fraiche, se volete seguire un metodo veloce basta unire (almeno 30 minuti prima di utilizzarla) a della panna liquida fresca 1 cucchiaio di limone, un pizzico di sale e poi si monta leggeremente oppure se avete tempo di prepararla 24 ore di utilizzarla seguite quest’altro metodo.

Ringrazio CucinAmica per avermi gentilmente fornito la ricetta.

Pubblicato da lericettedimarci13

Sono napoletana e la passione per la cucina oltre che dalla tradizione culinaria della mia città, mi è stata trasmessa dalle nonne e dalle zie della mia famiglia delle quali conservo gelosamente le ricette tramandate di generazione in generazione e fedelmente trascritte, passo dopo passo, in quaderni e ricettari vari. Inoltre nel tempo, questi quaderni sono stati da me aggiornati seguendo i più famosi Siti di cucina, i forum sul tema e le trasmissioni tv più di successo in questi ultimi anni, possiedo quindi una quantità infinita di ricette tutte da me sperimentate . Finalmente questo blog mi dà la gioia di condividere questo piccolo tesoro di ricette antiche e nuove che negli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.