Crea sito

Farfalle alla panna impazzite con peperoni e funghi

Farfalle alla panna impazzite

 Farfalle alla panna impazzite

Queste farfalle alla panna impazzite si preparano in pochissimo tempo ed è una ricetta facilissima, è stata una delle prime che ho imparato appena sposata, quando sapevo fare poco e niente in cucina e, devo dire ha riscosso sempre successo.

Un miscuglio di sapori che apparentemente non c’entrano nulla tra loro, sono la caratteristica di questo primo piatto pazzerello per cenare in allegria !!!

Nella ricetta originaria era prevista anche l’aggiunta di qualche cucchiaio di sugo, per rendere le farfalle più scenografiche di un bel colore rosato, personalmente le preferisco in bianco, ma se preferite, potete preparare un buon sugo fresco seguendo questa ricetta della mia nonna materna, cliccando QUI .

Farfalle alla panna impazzite
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 400 g Farfalle (o altro formato di pasta di tipo "corto")
  • 1 peperone
  • 20 g Funghi secchi
  • 80 g Olio extravergine d'oliva
  • 1 cipolla (piccola)
  • 100 g panna da cucina
  • 1 Peperoncino
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Sale
  • q.b. parmigiano (facoltativo)

Preparazione

  1. Fare rinvenire i funghi secchi in poca d’acqua tiepida e pulirli del terriccio, cambiando l’acqua un paio di volte, finchè non rimarrano più sul fondo particelle di terra, lasciarli poi in ammollo in acqua bollente, per almeno 30 minuti.

  2. In un tegame, intanto soffriggere la cipolla tagliata sottilissima, il peperone a listarelle ed il peperoncino.

    Quando tutto sarà soffritto aggiungete i funghi, con 3 cucchiai della acqua di ammollo bollente (aggiungerne altra se occorre).

    Lasciare cuocere per circa 15 minuti (eventualmente, se vi piace, aggiungete due cucchiai di sugo di pomodoro fresco, v.sopra introduzione per la ricetta).

    Intanto, mettete anche sul fuoco una pentola con dell’acqua calda salata per le farfalle.

  3. In ultimo, aggiungetee il bicchiere di panna e mantecate insieme alle farfalle cotte al dent insieme ad un cucchiaio di acqua bollente dei funghi e cospargete il tutto con abbondante prezzemolo tritato.

    Io ho aggiunto anche una spolverata di parmigiano grattato (facoltativo) ma non faccio testo….lo metterei ovunque.

Note e Consigli

QUI trovate altri modi per pulire e conservare i funghi secchi.

Pubblicato da lericettedimarci13

Sono napoletana e la passione per la cucina oltre che dalla tradizione culinaria della mia città, mi è stata trasmessa dalle nonne e dalle zie della mia famiglia delle quali conservo gelosamente le ricette tramandate di generazione in generazione e fedelmente trascritte, passo dopo passo, in quaderni e ricettari vari. Inoltre nel tempo, questi quaderni sono stati da me aggiornati seguendo i più famosi Siti di cucina, i forum sul tema e le trasmissioni tv più di successo in questi ultimi anni, possiedo quindi una quantità infinita di ricette tutte da me sperimentate . Finalmente questo blog mi dà la gioia di condividere questo piccolo tesoro di ricette antiche e nuove che negli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.