Crea sito

Cullurielli o cuddrurieddri dolci

Cullurielli o cuddrurieddri dolci, è la versione dolce dei cullurielli o cuddrurieddri cosentini, delle ciambelle fritte tipiche del periodo natalizio. La ricetta è di Filomena del blog Io cucino così anzi è della sua nonna.

Con queste dosi ne vengono veramente tantissimi, potete ovviamente dimezzarle.

cullurielli dolci
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Farina 00 1 kg
  • Patate 400 g
  • Lievito di birra fresco 13 g
  • Sale 5 g
  • Zucchero 1 cucchiaino
  • Acqua 600 ml
  • Olio di semi di girasole 1.5 l
  • Zucchero (per guarnire) q.b.

Preparazione

  1. Lavare e lessare le patate con la buccia, poi sbucciarle e schiacciarle con lo schiaccia patate e lasciarle raffreddare.

  2. Su una spianatoia o in una ciotola capiente, mettere la farina, le patate, il lievito sciolto in un poco di acqua, lo zucchero e cominciare ad impastare aggiungendo pian piano l’acqua, aggiungere anche il sale e continuare ad impastare (la quantità di acqua è indicativa perchè dipenderà dalla farina e dalle patate) lavorare bene l’impasto sulla spianatoia fino a farlo diventare liscio. Rimetterlo nella ciotola, fare un taglio a croce, coprire con un canovaccio e mettere nel forno spento a lievitate fino al raddoppio (circa 2 o 3 ore).

  3. Quando l’impasto sarà lievitato, prenderlo e formare delle palline di circa 100 g o anche meno se le preferite più piccole  metterle sulla spianatoia leggermente infarinata, coprirle e lasciarle lievitare un’altra ora.

  4. In una larga padella mettere l’olio per friggere, prendere le palline, fare un buco al centro con le dita e immergerle nell’olio ben caldo, farle dorare da un lato e poi dall’altro, scolarle e metterle su una carta assorbente.

  5. Quando saranno scolate e un po’ raffreddate passarle nello zucchero.

Note

Seguitemi su Facebook, sulla pagina Le passioni di MAM

Cercate Le passioni di MAM anche su twitter, G+, pinterest e Instagram, mi troverete anche li.

Iscrivetevi nel mio canale You Tube per vedere le mie video ricette.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.