Crea sito

TORTA DI ROSE CON PRESCINSEUA E CIPOLLOTTI

La torta di rose salata è una di quelle preparazioni che solo a guardare, stimola le papille gustative .  Si prepara con la pasta lievitata ( quella per la pizza )  si farcisce  a seconda dei gusti personali ed è  un’ottima alternativa per utilizzare rimasugli di verdure ,formaggi e salumi . Se la sera preparate l’impasto per la pizza , fatene un po’ di più .. il giorno dopo in pochissimo tempo ,avrete da proporre ai commensali ,un piatto diverso e molto sfizioso . Ottima per accompagnare l’aperitivo , per essere riposta nel cestino da picnic o da portare al mare .. Insomma : buona per ogni occasione e suoi piccoli bocconcini , conquisteranno tutti . La mia torta di rose da buona genovese , ha un ingrediente che trova sempre spazio nel frigo : la prescinseua .  Prodotto caseario dal sapore unico , simile alla ricotta che ricorda un po’ l’acidità dello yogurt e rende questa torta morbida e soffice .

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Preparazione

  1. Mondare e lavare i cipollotti sotto l’acqua corrente , tritare e versare in una ciotola . Unire la prescinseua , parmigiano sale e pepe. Amalgamare e tenere da parte .

    Sopra un foglio di carta forno , spolverata con poca farina , stendere con il matterello la pasta lievitata a forma di rettangolo.

    Farcire la pasta con  il composto di prescinseua , arrotolare su se stessa e formare un cilindro.

  2. Tagliare 9 tronchetti e sigillare ognuno nella parte inferiore . Sistemarli sopra una teglia da e e lasciare lievitare fino a che raddoppiano il loro volume  .

    Coprire la teglia con carta stagnola e cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti, trascorsi , togliere la stagnola e proseguire la cottura per altri 10 minuti o fino a doratura .

Il Leccapentole…e le sue Padelle è presente su questi social con Ricette e tanto altro !!

Pagina  facebook

Instagram

Pinterest

Twitter

Linkedln

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Il Leccapentole...e le sue Padelle

Mi chiamo Fernanda, sono sposata e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta. Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog. Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un'importante piattaforma televisiva, poi su una web. Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo, un'importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina e un Sito Web Regionale. Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova. La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia. Il mio blog è presente sui principali social network Che dire di più': e' giunta l’ora di andare in cucina !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.