Crea sito

Crocchette di patate semplici

Crocchette di patate semplici, ma gustosissime! Ogni volta che mangio queste crocchette mi tornano in mente i cibi semplici dai pochi ingredienti, ma dai sapori intensi che preparava mia nonna quando ero bambina.

Crocchette di patate semplici
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: circa 16 crocchette
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 550/600 g Patate lesse
  • 1 Uovo
  • 4 cucchiai Parmigiano reggiano
  • 1 mazzetto Prezzemolo (tritato)
  • 1 spicchio Aglio (facoltativo)
  • q.b. Sale
  • 1 macinata Pepe nero
  • abbondante Olio di semi di arachide (o girasole)

Preparazione

  1. Spesso, quando si preparano le crocchette di patate, succede che si aprano durante la frittura – è capitato anche a me più volte – e si inzuppino così di olio divenendo immangiabili. Per far si che ciò non accada e che ingredienti e fatica vadano sprecati, osservate le seguenti semplici regole e avrete un buon risultato: scegliete patate a pasta gialla vecchie, escludendo a priori le patate novelle perché in cottura assorbono troppa acqua; salate l’acqua di cottura delle patate; infine, le patate devono essere schiacciate calde altrimenti saranno collose e devono essere lavorate ben fredde una volta schiacciate, anche meglio se fredde da frigo.

  2. Seguendo queste regole ci possiamo avviare ai fornelli: in una capiente pentola inserite le patate lavate, aggiungete un cucchiaino di sale, ricoprite d’acqua fredda e portate la pentola sulla fiamma, le patate impiegheranno circa 40 minuti per cuocere, ma ciò dipende dalle loro dimensioni e, infatti, se sono grosse impiegano più tempo: vi suggerisco, se ne avete la possibilità, di utilizzare patate all’incirca delle stesse dimensioni.

  3. Quando le patate risultano cotte, scolatele, sbucciatele e passatele nello schiaccia patate ancora ben calde. Raccogliete la purea ottenuta in una ciotola e lasciatela raffreddare bene. Quando saranno fredde aggiungete alla purea di patate il parmigiano grattugiato, l’uovo, abbondante prezzemolo tritato, se lo gradite anche uno spicchio d’aglio passato nello schiaccia aglio, sale e una macinata di pepe nero. Mescolate tutti gli ingredienti e lasciate riposare in frigorifero per almeno trenta minuti, anche di più se ne avete il tempo.

  4. In una padella scaldate abbondante olio per frittura e, quando è caldo, incominciate a friggere le crocchette di patate che formerete inserendo nelle mani un cucchiaio di impasto con cui farete una polpetta che allungherete e poi schiaccerete per dare la tipica forma di crocchetta. Fate cuocere tre o quattro minuti per lato, poi scolatele su carta assorbente da cucina e gustatele ancora calde… sono deliziose sia come antipasto che come secondo piatto!

Note

Se volete, prima di friggere le crocchette di patate potete passarle nella farina.

Le crocchette sono sempre gradite da tutti, ottime anche quelle di melanzane fritte, provatele!

Se vuoi seguire le mie ricette, tanti video e le novità vai sulla mia pagina Facebook La cucina di Mara, se ti fa piacere lascia un like, grazie!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.