Cornucopia centrotavola di Natale

Cornucopia centrotavola di Natale. La cornucopia è il simbolo dell’abbondanza e della prosperità: io l’ho voluta portare sulla tavola di Natale e delle festività come centrotavola. A fine pasto gusteremo tutto il suo delizioso contenuto, cioè i cannoncini ripieni di crema di ricotta… e la stessa cornucopia! Sbizzarrite la fantasia creando intorno ad essa la decorazione che più vi piace, io ho preferito utilizzare elementi naturali che ho trovato in giardino.

Cornucopia centrotavola di Natale
  • Preparazione: 60 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la cornucopia:

  • 1 rotolo Pasta Sfoglia rettangolare
  • 1 Uovo (solo il tuorlo)
  • 1 cucchiaio Latte
  • 1 cucchiaino Zucchero a velo
  • 1 noce Burro (per lo stampo)

Per i cannoncini di pasta sfoglia:

  • 1/2 rotolo Pasta Sfoglia rettangolare
  • 1 noce Burro (per i conetti)

Per la crema alla ricotta:

  • 250 g Ricotta vaccina
  • 2 cucchiai Zucchero
  • 1 fialetta Aroma alla mandorla

Per decorare:

  • 1 cucchiaio Granella di mandorle
  • q.b. Ciliegie candite (rosse)
  • 1 cucchiaio Zucchero a velo

Preparazione

  1. Per realizzare la cornucopia: 

    Realizzare questo centrotavola commestibile non è difficile, bisogna avere solo un po’ di  pazienza. Ho iniziato col realizzare uno stampo a forma di cono alto circa venti centimetri, ritagliando uno stampo da forno di alluminio usa e getta che ho ricoperto di alluminio da cucina. Se voi possedete uno stampo a forma di cornucopia ovviamente utilizzatelo.

    Ho steso sul piano da lavoro un rotolo di pasta sfoglia e l’ho tagliato a strisce di circa 3 cm di larghezza, tranne una che ho lasciato un po’ più larga e dalla quale ho ricavato delle stelline utilizzando una formina per biscotti.

  2. Con poco burro ho spennellato il cono di alluminio e l’ho poi avvolto con le strisce di pasta sfoglia sovrapponendole leggermente una sull’altra, alla fine ho aggiunto qua e là qualche stellina di pasta sfoglia.

    Ho adagiato la cornucopia su di teglia da forno ricoperta di carta forno e l’ho spennellata con il tuorlo d’uovo diluito con un cucchiaio di latte, l’ho spolverizzata con poco zucchero a velo e l’ho infornata per circa 15 minuti a 200°, forno preriscaldato.

    Quando cotta, l’ho sfornata; l’ho lasciata raffreddare e poi, con molta attenzione, delicatamente ho tolto lo stampo di alluminio.

  3. Per realizzare i cannoncini:

    Ho steso sul piano da lavoro ½ rotolo di pasta sfoglia e l’ho tagliato a strisce di circa 2 cm di larghezza, l’ho avvolta intorno ai conetti di metallo, che prima ho spennellato con il burro, e li ho infornati a 200° forno preriscaldato per circa 10 minuti; quando cotti li ho sfornati e, prima di toglierli dagli stampini, li ho lasciati raffreddare. Dopodiché li ho riempiti con la crema di ricotta e decorati con granella di mandorle e ciliegie candite.

  4. Per la crema alla ricotta:

    In una ciotola inserite la ricotta setacciata, lo zucchero e una fialetta di aroma alla mandorla, quindi mescolate bene il tutto.

    Ora non vi resta che assemblare la cornucopia  centrotavola di Natale: adagiate la cornucopia vuota su di un vassoio – io ho utilizzato una lastra di ardesia – e riempitela con i cannoncini. Decorate poi tutt’intorno con rametti di pino, frutta secca o quello che più vi piace… purché vi ricordi il Natale!

Note

Volendo potete riempire la cornucopia con la pignolata calabrese.

Se vuoi seguire le mie ricette, tanti video e le novità vai sulla mia pagina Facebook La cucina di Mara, se ti fa piacere lascia un like, grazie!

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.