Crea sito

Pane con farina di ceci

Avete già provato il pane con farina di ceci?! E’ meraviglioso con questo colore dorato e dalla crosta croccante! Lo conservo una volta raffreddato in un telo di lino anche per tre giorni, oltre non saprei perché ogni volta che lo prepariamo finiamo con mangiarne metà ancora caldo…Accompagna benissimo qualsiasi piatto, il suo profumo non è troppo invadente ma appena percepito ed al palato è una delizia!

Pane con farina di ceci d
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo10 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni5 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti lievitino

  • 200 gfarina 0 (W400)
  • 200 gacqua
  • 4 glievito di birra fresco

Ingredienti finale

  • 150 gfarina di ceci
  • lievitino
  • 400 gfarina 0
  • 240 gacqua
  • 15 gsale

Preparazione

  1. Mescolate in una ciotola, 200 grammi di farina 0 di forza W400 con la stessa quantità di acqua di rubinetto in cui avrete sciolto il lievito di birra fresco. In questo modo preparerete il lievitino che vi servirà poi nell’impasto.

  2. Lasciatelo riposare, coperto in superficie con un piatto o un coperchio per circa 3 ore. In superficie si creeranno tante bollicine e raddoppierà di volume.

  3. Una volta pronto, procedete con l’impasto finale che potete completare con una planetaria con la frusta a gancio o a mano su un piano da lavoro.

  4. Versate la farina su una spianatoia o nel boccale della planetaria, unite il lievitino e sempre mescolando incorporate un pochino alla volta tutta l’acqua. A fine impasto unite anche il sale.

  5. Lavorate bene il composto, formate un bel panetto uniforme, sistematelo in una ciotola e lasciatelo lievitare fino al suo raddoppio.

  6. Riprendete l’impasto, sgonfiatelo dolcemente e precedete con le pieghe a tre, create nuovamente il panetto e riponetelo nella ciotola coprendone bene la superficie con della pellicola per alimenti.

  7. Lasciatelo riposare per un paio di ore poi versatelo su una spianatoia appena infarinata con della farina di riso o della semola rimacinata, sgonfiatelo dolcemente e conferitegli la forma da voi preferita.

  8. Sistemate il pane con farina di ceci in una teglia da forno ed infarinatene appena la superficie. Copritelo con un telo e lasciatelo riposare nel forno spento per un’altra ora.

  9. Al momento di infornare il pane, ricordatevi di inciderlo, così come ho fatto io nel taglio più profondo, con un coltello dalla lama liscia o con una lametta. Scaldate il forno con funzione ventilato a 220 gradi ed infornate il pane con un pentolino con acqua per 20 minuti. Estraete il pentolino ed abbassate il forno a 200 gradi, lasciate il pane in cottura per altri 10 minuti.

  10. Ora abbassate ancora il forno a 180 gradi e sistemate un canovaccio da cucina tra il forno e lo sportello in modo da lasciarlo socchiuso e lasciatelo ancora per 15 minuti.

  11. Completata la cottura, lasciatelo raffreddare fuori dal forno, su una gratella ed in piedi in modo che l’umidità evapori lasciando il pane con la crosta ben croccante.

  12. Una volta raffreddato, conservate il pane con farina di ceci in un telo di lino o di cotone.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.