Bocconcini di pollo con verdureBocconcini di pollo con verdure e aceto balsamico

Amo tantissimo l’aceto balsamico di Modena e presto potete trovare tante ricette nuovo con questo prodotto molto speciale, grazie alla mia nuova collaborazione con l’Acetaia Valeri, un’azienda che produce Aceto Balsamico di Modena secondo una lunga tradizione familiare.

I bocconcini di pollo con verdure e aceto balsamico sono un secondo gustoso e tenerissimo grazie alla infarinatura con la maizena e alla cottura veloce e a fiamma alta. Sto sempre indietro con il condimento di sale e pepe quando uso l’aceto balsamico, perché secondo me aggiunge già abbastanza sapore di suo e mi dispiace rovinarlo.

Ingredienti per i bocconcini di pollo con verdure e aceto balsamico per 4 persone:

Lavate le zucchine e il peperone e tagliateli a pezzetti. Sbucciate e tritate lo scalogno.

Tagliate il petto di pollo a piccoli bocconcini e aggiungete la maizena. Mescolate bene in modo di coprire tutti i bocconcini.

Scaldate un filo d’olio in una padella e rosolate le verdure per 5 minuti a fiamma alta, devono rimanere piuttosto croccanti. Togliete le verdure dalla padella e mettetele su un piatto.

Aggiungete al bisogno un altro filo d’olio nella padella delle verdure e cuocete i bocconcini di pollo per 5-7 minuti circa, mescolandoli in continuazione, fino a quando saranno cotti e leggermente dorati. Aggiungete a piacere un pizzico di sale e di pepe e trasferite le verdure di nuovo nella padella. Versate l’aceto balsamico e mezzo bicchiere d’acqua. Continuate la cottura dei bocconcini di pollo con verdure sempre a fiamma alta fino a quando il sughetto si sarà leggermente ristretto, ci vorrà un minuto circa.

I bocconcini di pollo con verdure e aceto balsamico sono ottimi serviti insieme a del riso basmati oppure con delle semplici patate lessate, condite magari sempre con un filo di aceto balsamico di Modena!

Buon appetito! Eet smakelijk!

Vi è piaciuta questa ricetta? Venitemi a trovare allora anche su Facebook, ne La cucina di Hanneke, risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi su Twitter e Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.