ROTOLO DI FROLLA AI FICHI

Rotolo di frolla ai fichi, un dolce friabile, facile e sfizioso da portare in tavola a base di pasta frolla e con un ripieno di confettura ai fichi che resta sempre morbido. A quest’ultima, si può aggiungere a piacere della frutta secca, quella preferita, rendendo così il vostro rotolo ancora più goloso. Da gustare a colazione, a merenda o come dolcetto post cena, andrà a ruba! A seguire vediamo insieme cosa occorre per realizzare questo delizioso rotolo di frolla ai fichi:

Rotolo di frolla ai fichi pasta frolla con confettura di fichi i pasticcini di Nina
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioniper 4 persone
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Per la frolla:

1 uovo
300 g farina
80 g zucchero
80 g burro
2-3 cucchiai di acqua (o latte)
1 cucchiaino lievito in polvere per dolci
1 pizzico sale
1/2 scorza di limone grattugiata

Per la farcia e per completare:

q.b. confettura di fichi
1 uovo
zucchero a velo

Passaggi

ricetta frolla arrotolata e ripiena di marmellata

Mettere in una ciotola la farina setacciata con il lievito. Creare un foro e aggiungere al centro lo zucchero, l’uovo, la scorza grattugiata di limone, un pizzico di sale, 2 o 3 cucchiai di acqua (o latte) e il burro fuso raffreddato.

Amalgamare tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un panetto piuttosto morbido, liscio ed omogeneo. Avvolgere l’impasto in un foglio di pellicola alimentare e riporlo in frigo per 30 minuti.

Una volta rassodato, riprendere il panetto e stenderlo con un matterello in una sfoglia rettangolare allo spessore di 0,5cm. Rifinire i bordi del rettangolo con la punta di un coltello o con una rotella tagliapasta e spalmare la confettura di fichi su tutta la sfoglia, lasciando liberi i bordi.

Rimpastare i ritagli, cercando di non lavorarli troppo a lungo. Ottenuto un piccolo panetto, stenderlo in una sfoglia sottile in modo da ricavare le striscioline di impasto che andranno a decorare il nostro rotolo. Se la pasta frolla dovesse scaldarsi troppo, prima di stenderla, riporla in frigo per qualche minuto.

Chiudere la sfoglia, piegandola a portafoglio, e capovolgerla in modo da portare la chiusura alla base. Sigillare bene anche le due estremità del rotolo e spennellare tutta la superficie con l’uovo sbattuto.

Decorare con le striscioline di impasto realizzate precedentemente e spennellare anche quest’ultime con l’uovo.

Cuocere il dolce in forno preriscaldato a 180° C per circa 25-30 minuti, fino a doratura omogenea. Dopodiché, sfornarlo e lasciarlo raffreddare completamente.

Cospargere, a piacere, il rotolo di frolla ai fichi con dello zucchero a velo e servirlo in tavola, tagliato a fette.

Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

ricetta perfetta per un rotolo di pasta frolla che non si spacca  ripieno con la marmellata

*segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

Torna alla HOME

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.