PASTICCIOTTI CREMA E AMARENA

Pasticciotti crema e amarena, dolci tipici salentini realizzati con pasta frolla e crema pasticcera. Oggi, vi propongo la versione con l’aggiunta delle amarene sciroppate nella farcia. Un goloso e vellutato ripieno che contrasta un guscio di frolla friabile e ben dorata, dando vita ad uno dei dolci più buoni che la nostra tradizione offre. A seguire, vediamo insieme cosa occorre per preparare in casa questi deliziosi pasticciotti crema e amarena:

Pasticciotti crema e amarena fatti in casa ricetta originale leccese
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioniper 8 pasticciotti
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Per la pasta frolla:

300 g farina
125 g strutto (o burro)
125 g zucchero
1 uovo intero
1 tuorlo
scorza di limone grattugiata
1 pizzico sale
ammoniaca per dolci (la punta di un cucchiaino)

Per la crema pasticcera:

4 tuorli
500 ml latte
50 g amido di mais (maizena)
150 g zucchero
buccia intera di un limone
aroma alla vaniglia

Per farcire e per dorare:

q.b. amarene sciroppate
1 albume

Passaggi

ricetta passo passo dei pasticciotti leccesi con crema pasticcera e amarene sciroppate

Preparare la pasta frolla, disponendo a fontana la farina setacciata. Aggiungere lo zucchero, un uovo intero e un tuorlo (tenendo da parte l’albume), lo strutto, la scorza di limone grattugiata, un pizzico di sale e l’ammoniaca per dolci (sciolta in un cucchiaino di latte).

Amalgamare bene il tutto, fino ad ottenere un panetto compatto ed omogeneo e lasciarlo riposare in frigo per almeno 1 ora (ancor meglio per tutta la notte).

Nel frattempo, preparare la crema pasticcera. In un pentolino, riscaldare il latte con la buccia intera di limone.

In una casseruola, lavorare i tuorli con lo zucchero, la vaniglia e unire l’amido setacciato, aggiungendo anche il latte caldo filtrato.

Portare sul fuoco (basso) e continuare a mescolare con una frusta. Far addensare la crema e lasciarla raffreddare, trasferendola in una ciotola e coprendola con pellicola a contatto.

Riprendere la pasta frolla e, con le mani, allungarla formando un filone poi tagliarla in panetti di circa 5cm.

Con il matterello, stenderli in forma ovale e rivestirvi in modo uniforme gli stampini da pasticciotto, precedentemente imburrati.

Farcirli con la crema pasticcera (restando al di sotto dei bordi) e le amarene sciroppate (due per ogni dolcetto).

Stendere anche la frolla restante e coprire ciascun pasticciotto, sigillandoli per bene. Eliminare l’eccesso e, con i pollici, pressare lateralmente sui bordi in modo da creare la tipica cupoletta.

Spennellare la superficie con l’albume leggermente sbattuto e trasferire in forno preriscaldato a 220° C. Lasciar cuocere i pasticciotti crema e amarena per circa 15 minuti, fino a doratura.

Una volta tiepidi, sono pronti per essere gustati cospargendoli, a piacere, con lo zucchero a velo.

Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

come fare in casa i pasticciotti pasta frolla con strutto e crema vellutata

*segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

Torna alla HOME

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.