FRITTELLE DI SOLI ALBUMI E PARMIGIANO

Frittelle di soli albumi e parmigiano, uno sfizio salato e veloce, da preparare in diverse occasioni o semplicemente per smaltire gli albumi avanzati. Si mescolano i pochissimi ingredienti, si dà all’impasto la forma desiderata ed il gioco è fatto. Le frittelle di soli albumi e parmigiano sono pronte per essere fritte in padella. Vediamo insieme come realizzarle:

frittelle di soli albumi e parmigiano
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura

Ingredienti

  • 3Albumi
  • 150 gParmigiano grattugiato
  • q.b.Pepe
  • q.b.Prezzemolo tritato
  • Olio di semi (per friggere)

Preparazione

  1. In una ciotola, lavorare per un minuto gli albumi con il parmigiano grattugiato, il pepe e il prezzemolo tritato.

  2. Ottenuto un composto piuttosto denso e uniforme, prelevarne una piccola parte (circa 6g) e, con le mani umide, modellare l’impasto della forma desiderata (io li ho modellati come dei crocchè di patate).

  3. Man mano, sistemarle su un vassoio con carta da forno e, terminato tutto l’impasto, lasciar riposare in frigo per 15 minuti.

  4. Scaldare una padella con abbondante olio e immergervi l’impasto, poco alla volta, girando le frittelle spesso per una doratura uniforme.

  5. Quando risulteranno belle dorate e gonfie, scolare per bene le frittelle con un mestolo forato e trasferirle su un piatto con carta assorbente da cucina, eliminando l’unto in eccesso.

  6. Le frittelle di soli albumi e parmigiano sono pronte per essere servite in tavola, ancora calde (non occorre salarle!).

  7. frittelle di soli albumi e parmigiano

    Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

  8. *segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

    Torna alla HOME

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente SBRICIOLATA SALATA CON PORCHETTA E PROVOLA Successivo GIRELLE SFOGLIATE CON CIOCCOLATO E CANNELLA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.