Crea sito

BISCOTTI INTEGRALI DA INZUPPO

Biscotti integrali da inzuppo, semplici e gustosi ma anche più sani e genuini, realizzati con sola farina integrale e olio d’oliva. Sono, infatti, privi di burro e con un solo uovo otterrete circa una ventina di biscotti ideali per la prima colazione, da intingere nel latte, nel caffè o nel tè. Leggeri e friabili, si conservano a lungo, ben chiusi in una scatola di latta o in un sacchetto per alimenti. Vediamo insieme come preparare in casa questi deliziosi biscotti integrali da inzuppo:

biscotti integrali da inzuppo
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioniper circa 22 biscotti
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 1uovo
  • 200 gfarina integrale
  • 90 gzucchero (+ q.b. per cospargere i biscotti)
  • 40 mlolio di oliva
  • 50 mllatte caldo
  • aroma vaniglia
  • 5 gammoniaca per dolci

Preparazione

  1. biscotti integrali da inzuppo

    Sciogliere l’ammoniaca per dolci in una ciotolina con il latte caldo. A parte, disporre a fontana la farina integrale e aggiungere al centro lo zucchero, l’uovo, la vaniglia e l’olio.

  2. Iniziare a mescolare con una forchetta e versare anche l’ammoniaca precedentemente sciolta nel latte caldo. Lavorare il tutto, fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo.

  3. Riempire con il composto una sac à poche di tela (o una siringa per dolci) con bocchetta stellata e, su una teglia foderata con carta da forno, formare dei biscotti lunghi circa 8 cm.

  4. Terminato tutto l’impasto, cospargere la superficie di ciascun biscotto con lo zucchero semolato e cuocere in forno preriscaldato a 180° C per circa 20 minuti, fino a doratura.

  5. Sfornare e lasciar raffreddare completamente su una gratella per dolci. I biscotti integrali da inzuppo sono pronti per essere serviti in tavola.

  6. biscotti integrali da inzuppo

    Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

  7. *segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

    Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.