Peperoni ripieni all’abruzzese

Peperoni ripieni all’abruzzese per la Rubrica Cibo e regioni un secondo piatto a base di peperoni, uova e pecorino con cottura in forno, una ricetta antica che ho scoperto grazie ad una signora che mi ha spiegato come fare.

Questa è una ricetta contadina che si preparava per riciclare il pane troppo duro, con pochi ingredienti si otteneva un secondo piatto sostanzioso e sfizioso.

Se ami le ricette abruzzesi ti lascio altri spunti da provare:

Peperoni-all'abruzzese
https://youtu.be/YgthFQUF1-E
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate e Autunno

Ingredienti

5 peperoni corno di toro (circa 200 g cad)
80 g pane raffermo (dipende se è molto secco oppure morbido, se è morbido tipo pane al latte o all’olio occorre più pane)
40 g pecorino (grattugiato, meglio se abruzzese)
1 uovo (medio)
2 foglie basilico
1 ciuffo prezzemolo
1 spicchio aglio (io di Sulmona)
2 fili olio extravergine d’oliva (abbondante)
q.b. sale

Strumenti

1 Ciotola
Coltello
Padella
Coperchio
Cucchiaio di legno
Pirofila
Carta forno
Carta assorbente

Preparazione dei peperoni ripieni all’abruzzese

Oggi per la rubrica presentiamo i ripieni sia dolci che salati, ed io ho deciso di preparare questo piatto semplice ed economico che si prepara in poco tempo, con cottura lenta.

Peperoni-ripieni-ricetta-abruzzese

Lava il peperone, taglialo in due e poi a listarelle ed infine in quadratini

Soffriggi in una padella insieme ad un filo abbondante di olio extravergine d’oliva. Copri e cuoci per circa 7/10 minuti a fiamma medio bassa.

Togli il coperchio, fai rosolare e scola su carta assorbente.

Metti il pane in una ciotola e versarci sopra l’acqua fino a ricoprirlo, lascia in ammollo per almeno 10 minuti, se il pane è molto secco fino a quando non diventa morbido.

Pane-in-ammollo

Unisci il basilico ed il prezzemolo tritato, il pecorino grattugiato, l’uovo ed il sale ed i peperoni tiepidi cotti in padella.

Amalgama bene con le mani.

Farcisci i peperoni con questo composto e pressa bene con le dita, non serve avere tanto ripieno, questa è una ricetta povera del riciclo.

Preparazione-della-farcia-del-peperone ripieno abruzzese

Adagia in una pirofila con una base di carta forno, irrora con un filo d’olio.

Cuoci in forno caldo a 200° per 40 minuti circa e gli ultimi 7/10 minuti al grill.

Riempimento

Se ti avanzano puoi conservarli in frigorifero per due giorni dentro un contenitore ermetico, meglio se di vetro con coperchio.

Torna alla Home per vedere le ultime ricette. 

Ti aspetto nei social: FacebookTwitter * You tube Pinterest*InstagramTiktok

Questo blog e tutto il materiale in esso contenuto (foto, testi, pdf, ecc.) sono di proprietà di Eva D’Antonio, ovvero “In cucina da Eva”E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

40 Risposte a “Peperoni ripieni all’abruzzese”

  1. Eva tesoro ma sono buonissimi!!!!
    Ed anche se sono stati tagliati per errore il contrasto di colore mi piace tantissimo, li rende ancora più buoni a vederli!!
    Una ricetta davvero e credo proprio che li farò al più presto mio fidanzato (devo solo trovare i peperoni della forma giusta in giro)
    Complimenti!!!
    un bacione cara e buon inizio settimana!!

    1. si appena possibile la preparo….diciamo appena papà ricompra i peperoni! visto i prezzi passerà un po’, ma appena li preparo ti avviso!

  2. Un paio di volte, quando non avevo il blog, li ho preparati così e mi piacquero molto. Poi dimentico le cose… e tu me li hai fatti ricordare!! Oggi avere un blog è anche avere sotto controllo le ricette preparate e segnate. Almeno non me le perdo… Avendoli gustati posso confermare che sono veramente ma veramente buoni!! E anche un po’ aperti… non succede niente, sempre buoni sono!!! Gli ingredienti non cambiano!!

    1. si verissimo! è per questo che ho aperto il blog!!mi fa piacere che sono di tuo gradimento e che li hai già provati!!!!

  3. Evaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa, uhmmmmm come dicevo a Renata mi fanno impazzirfe!!!Ed è meraviglioso scoprire il ripieno di ciascuna regione e coglierne le differenze!!!Sei stata bravissima!!!Ujn bacio

    1. grazme Yrmaaaa!! anche voi!! adoro la nostra rubrica! e mi è anche venuta una mega fameee

  4. Li conosco questi peperoni, mio marito ne è ghiotto e anche dalle mie parti si usano, in fondo le nostre regioni fino a poco tempo fa ne formavano una, come dico sempre siamo cugini e si vede in tante cose, soprattutto nella cucina!

    ciao loredana

    1. si verissimo! avremo molto da scambiarci!sarà bello!!! del resto prima eravamo Gli Abruzzi,ora Abruzzo e Molise, ma le tradizioni sono molto similari! a presto!!

  5. Hanno un aspetto magnifico! Immagino che da ora in avanti entreranno a far parte delle tue ricette preferite!! Nelle mie grazie son già entrati… 🙂
    Un bacione.

  6. Questi peperoni sono bellissimi, un effetto cromatico sensazionale… bravissima ! E chissà che buoni, aspetto da non tralasciare di certo! bacioni

    1. grazie Elena! adoro cucinare e questa passione nasce dalla tradizione abruzzese, e dalle zie, non potevo non preparare un piatto così semplice!mi ricorda gli inverni da bambina!

  7. Ciao Eva mi piacciono questi peperoni, io li faccio con il riso, la tua ricetta è semplice ma golosissima. Li proverò. Ora provo a lasciarti anche un commento su fb, ma sono una frana, non so se ci riuscirò. baci

  8. Grazie a questo appuntamento regionale tu ma anche noi abbiamo scoperto una nuova ricetta molto buona e gustosa. Complimenti cara Eva e grazie per la ricetta.
    Buona settimana e alla prossima.
    Elisa e Laura

    1. ahaahahah a colazione come Aldo del trio Aldo Giovanni e Giacomo? ahhaahah boni!!grazie Vicky e benvenuta nella rubrica!

  9. Mmhh, quanto mi ispirano questi peperoni!! Piatto perfetto per un bel pranzo con gli amici, te li copio al più presto. Grazie mille carissima!

  10. Trovo molto sfiziosi questi peperoni ripieni, in Piemonte il peperone è spesso protagonista di varie ricette e si coltiva nei nostri orti! ti copio la ricetta e la propongo presto in famiglia!

    1. si vero!! da noi si fanno molto ma in ricette semplici, magari proverò qualche ricetta della tua zona,che sono molto corpose!

  11. aperti o chiusi…cara Eva…questi peperoni si pappano alla grande!!! mi piacciono molto i peperoni e questa versione è superappetitosa! che carino tuo padre ad aiutarti!!!
    bravissima e buona settimana

    1. grazie! papà adora cucinare, e spesso cerca di rendersi utile! buona settimana anche a te!!

  12. Hola
    che bontà cara
    ti avevo scritto un messaggino
    non so dove e finito
    grazie per le belle parole che ai lasciato nel mio blog
    bacino 🙂 🙂

    1. grazie Ale! è un piacere leggere storie di persone che ce l’hanno fatta! specie in questo brutto periodo di crisi! sei una fonte di ispirazione! anche io vorrei andare all’estero, mi piacerebbe l’Australia, dove la cucina italiana è molto amata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.