Crea sito

Cornetti con metodo sfogliette – ricetta deliziosa

Buongiorno a tutti! Avevo già provato i cornetti con metodo sfogliette di Clara, ma fatti sempre con il bimby (ricetta QUI), ora invece li ho preparati con la planetaria, nessuna difficoltà e sono semplicissimi realizzare anche se l’impasto lo si prepara a mano. I cornetti con metodo sfogliette sono semplici da fare, non spaventatevi nel leggere la ricetta, perché sono più facili da fare che da spiegare 😉 Se invece avete voglia di provare i croissant classici sfogliati con pieghe, QUI trovate la ricetta con foto passo passo 😉

Se volete ricevere aggiornamenti e ricette selezionate, in modo gratuito, tramite Messenger, potete iscrivervi QUI, e cliccare su ‘INIZIA’

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni16 cornetti con metodo sfogliette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 16 cornetti con metodo sfogliette

  • 50 gFarina 00 (per lievitino o poolish)
  • 50 gLatte (per lievitino o poolish)
  • cucchiainiZucchero (per lievitino o poolish)
  • 3 gLievito di birra fresco (per lievitino o poolish)
  • 300 gFarina Manitoba (per impasto)
  • 180 gFarina 00 (per impasto)
  • 200 gLatte (per impasto)
  • 100 gZucchero (per impasto)
  • 1 pizzicoSale fino (per impasto)
  • 2uova piccole (per impasto)
  • fiala aroma vaniglia (per impasto)
  • fiala aroma arancia (per impasto)
  • 3 cucchiaiOlio di semi di girasole (per impasto)
  • 100 gBurro (per sfogliatura)
  • 1 bicchierinoLatte (per doratura)
  • q.b.Zucchero (per doratura)
  • q.b.Granella di zucchero (per decorare)
  • q.b.nutella o marmellata (per farcire)

Preparazione cornetti con metodo sfogliette

  1. Procedimento per il lievitino o poolish (ore 20:00):

    Mettere nella ciotola della planetaria, tutti gli ingredienti per il lievitino (farina, latte, zucchero,lievito di birra), lavorare un 30 – 40 secondi con la frusta piatta. Coprire e lasciare a riposo per un’ora. Risulterà un composto abbastanza gonfio.

  2. Procedimento per l’impasto (ore 21:00):

    Intiepidire il latte (se avete il microonde bastano 20 secondi a 750 watt).

    Aggiungere al lievitino, il latte tiepido, la farina manitoba, la farina 00, lo zucchero, 2 uova, 1 pizzico di sale, l’aroma alla vaniglia e l’aroma all’arancia e lavorare con il gancio per impastare;

  3. infine aggiungere 3 cucchiai di olio e lavorare fino a che l’impasto risulta liscio e ed omogeneo e si stacca dalle pareti della ciotola; se risultasse appiccicoso, aggiungere ancora un po’ di farina.

  4. Lasciare riposare l’impasto nel boccale coperto con un panno per 30 minuti.

  5. Ore 21:30:

    Passati i 30 minuti, dividere l’impasto in 6 palline di uguale peso e lasciarli riposare coperti per altri 30 minuti.

  6. Sciogliere il burro (se avete il microonde, 35-40 secondi a 750 watt), e lasciarlo raffreddare. Se non avete il microonde, potete ammorbidirlo a bagnomaria.

  7. Ore 22:15:

    Passato il tempo di riposo, stendere, una  alla volta, le palline in cerchi sottili. Spennellare ogni cerchio con il burro raffreddato e sovrapporli tra loro, comprimendo bene i bordi.

  8. Tagliare il cerchio di impasto ottenuto in 16  triangoli, praticare un taglio di circa un centimetro al centro della parte larga di ogni triangolo, poi arrotolarli in modo stretto, lasciando la punta sotto; disporli nelle teglie ricoperte precedentemente con carta da forno e coprire con un panno.

  9. Al mattino, intanto che si preriscalda il forno a 175°C, spennellare i cornetti con metodo sfogliette con il latte e un po’ di zucchero semolato, distribuire la granella di zucchero (facoltativa).

  10. Cottura: Forno ventilato preriscaldato a 175°C  per 15-18 minuti o fino alla completa doratura.

  11. Poiché ogni forno può variare in base alle proprie caratteristiche, il consiglio è di impostare un tempo di cottura minore ed aggiungere altri minuti in seguito, solo se necessario fino alla completa doratura.

  12. Naturalmente gli orari sono indicativi ed il procedimento può essere eseguito allo stesso modo, preparandolo a mano.

  13. Lasciare raffreddare i cornetti con metodo sfogliette e farcire a piacere!

Note

Grazie per essere passati; se vi va, potete seguirci anche su facebook, cliccando QUI, e su pinterest, cliccando QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.