Crea sito

Bucatini all’amatriciana, ricetta saporita

I bucatini all’amatriciana…chi non li ha mai mangiati almeno una volta?! Buonissimi…Le origini di questo piatto appartengono alla città di Amatrice, cittadina in provincia di Rieti, un tempo appartenente all’Abruzzo, e come ingredienti principali troviamo guanciale, pecorino e pomodoro, anche se ho letto che la ricetta originale prevede l’uso degli spaghetti e non dei bucatini. Io ho preferito i bucatini😁 I bucatini all’amatriciana sono un classico della tradizione culinaria italiana; oltre ad essere un piatto molto saporito, si prepara in pochissimo tempo e senza difficoltà, vi dico come li preparo io.

Se volete ricevere le mie ricette, in MODO GRATUITO, tramite le notifiche Messenger, potete iscrivervi QUI e cliccare su ‘INIZIA’, poi richiedere le ‘RICETTE DEL GIORNO‘ dal menù della chat; potete seguirci anche sulla nostra pagina Facebook e su Pinterest.

bucatini all'amatriciana
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare i bucatini all’amatriciana

  • 100 gguanciale
  • 1 filoolio extravergine d’oliva
  • 350 gpomodori pelati (o passata corposa)
  • 1peperoncino (piccolo)
  • pepe nero
  • 400 gbucatini (o spaghetti)
  • 50 gpecorino romano (grattugiato)

Utili per realizzare i bucatini all’amatriciana

  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Pentola con scolapasta
  • 1 Forchetta
  • 1 Padella con coperchio

Prepariamo i bucatini all’amatriciana

  1. Tagliare il guanciale a dadini e metterlo nella padella per 2-3 minuti su fuoco medio, rigirando spesso fino a quando la parte grassa diventa trasparente; poi aggiungere l’olio (un cucchiaio) ed il peperoncino sbriciolato.

  2. Mettere sul fuoco la pentola con l’acqua per preparare la pasta e intanto prepariamo il condimento. io trovo molto comode pentole come questa in foto per cuocere la pasta, ha il coperchio bucherellato per scolarla.

  3. Infine unite i pomodori pelati schiacciati prima con una forchetta o sfilettati con le mani; in alternativa potete utilizzare una passata di pomodoro corposa, rustica. Aggiungere un pizzico di pepe e poco sale, perché il guanciale e il pecorino sono già molto saporiti.

  4. Il consiglio è di assaggiare e decidere se volete aggiungere sale o meno.

  5. Coprire e abbassare il fuoco; cuocere per circa 20 minuti; intanto la pasta sarà pronta, scolarla e versarla nella padella; amalgamare accuratamente con il condimento.

  6. Spolverare con abbondante pecorino romano e servire subito.

Potete provare anche le varianti con aglio o cipolla, se preferite; da aggiungere insieme all’olio.

Vi lascio una RACCOLTA DI PRIMI SEMPLICI E GUSTOSI

primi piatti semplici e veloci

In questo articolo sono presenti contenuti sponsorizzati.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.