Crea sito

Pizza di riso margherita

Pizza di riso margherita
Non so voi ma a volte non so che inventarmi per far mangiare con gusto la mia famiglia…e questa volta ho sorpreso tutti con questa gustosa pizza di riso margherita un’idea veloce da preparare e che piacerà sicuramente a tutti sopratutto se usate prodotti di qualità come il formaggio fresco primosale di bufala a pasta bianchissima ed elastica, con piccolissime occhiature che si presta bene ad essere consumato così com’è o anche cotto come l’ho usato io,della Masseria Li Gatti che usa il latte freschissimo delle loro bufale senza aggiunta alcuna di conservanti o prodotti chimici,così da avere dei veri prodotti genuini e naturali,andate a dare un’occhiata qui🔜🔜🔜 https://www.masserialigatti.it/index.html

Ingredienti per 4 porzioni:
300 gr riso
250 gr passata di pomodoro
1 uovo
200 gr primosale di bufala
qb olio extravergine di oliva
qb sale
50 gr parmigiano grattugiato
qb origano secco

Prendiamo una bella pentola e versiamoci il riso,la passata di pomodoro,un paio di cucchiai di olio,circa 400-500 ml di acqua,un cucchiaino di sale e un pò di origano essiccato e mettiamo sul fuoco a fiamma media e lasciamo cuocere per circa 13 minuti,l’acqua deve essere assorbita e il composto deve risultare morbido.Ricordatevi di mescolare spesso per non far attaccare il riso sul fondo.
Spegnete il fornello e trasferite il composto di riso in una ciotola e fate intiepidire.
A questo punto aggiungete un uovo,il parmigiano grattugiato e aggiustate di sale,incorporate il tutto per bene.
Prendiamo una bella teglia che dal forno possa andare in tavola senza problemi,io ho scelto la teglia grande della linea Chef n’ table dell’azienda italiana Visivi vetri delle venezie che grazie al vetro temperato è resistente e adatta allo scopo e grazie all’innovativo design rende qualsiasi portata elegante e chic.
Oliamo il fondo e le pareti della teglia e versiamoci il composto di riso e livelliamolo per bene.
Tagliamo il primosale a fettine spesse e uguali e distribuiamolo sopra il riso in maniera omogenea,spolveriamo con poco parmigiano grattugiato e poco origano,condiamo con un filo d’olio e inforniamo a 180° per almeno 20 minuti,deve formare una bella crosticina sopra.
Pizza di riso margherita
Quando è pronto tirate fuori dal forno la vostra pizza di riso margherita e servite subito e…Buon appetito!!!

Con questo primosale di bufala ho preparato anche un’ottima insalata perfetta per un antipasto leggero🔜🔜🔜 Insalata autunnale con primosale dove ho fatto anche un abbinamento vino molto interessante!

Continuate a seguirmi sul blog e sui social,chissà cosa cucineremo domani!❤❤❤

Pubblicato da ilmiopiccolobistrot

Ciao sono Manuela ho 35 anni,vivo a Tolentino(mc)con un compagno che adoro e 2 figli pestiferi di 9 anni e 21 mesi,vi lascio immaginare gestire i tre maschi di casa...che stress! Allora vado in cucina accendo i fornelli,mescolo,trito e combino sapori e profumi.....e come per magia ritrovo me stessa e il sorriso!

11 Risposte a “Pizza di riso margherita”

  1. Una ricetta davvero molto interessante sono molto aperta a nuove proposte perché effettivamente non si sa mai cosa mettere sulla tavola aspecto a cena questa è una ricetta che sicuramente proverò grazie

  2. Apperò misa che qua la dieta salta alla grande, come non si fa a sbavare letteralmente con le foto di quella mozzarella che sicuramente, poco a poco si scioglierà inebriando il palato con la sua dolcezza, insomma avrai capito che mi è venuta fame, ricetta interessante, foto bellissime inutile dire che non appena avrò due minuti per cucinare con calma a sto giro si prova qualcosa di nuovo.
    Sembra tutto buonissimo complimenti

  3. Ok. Sarà l’ora di pranzo incombente, ma ammetto che mi hai fatto venire l’acquolina in bocca! Appena ne ho l’occasione voglio provare questa ricetta. Spero di riuscire a reperire tutti gli ingredienti necessari!

  4. Sono le 12:30, pessimo orario per aprire il tuo blog. Stavo partendo con le migliori intenzioni e cioè fare un dietetico minestrone. Adesso che ho letto la tua ricetta e che faccio ancora in tempo ad uscire a comprare la mozzarella… saluto la dieta e provo a farlo

    1. Mi fai troppa simpatia e mi spiace di averti fatto saltare la dieta… Dai tutto sommato non è tanto pesante come piatto, dai il minestrone fallo domani!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.