Crea sito

Patatine fritte al microonde

Patatine fritte al microonde.
I miei figli, come tutti i ragazzi amano le patatine fritte, ma non si può mica friggere sempre e allora da un po’ di tempo le faccio al microonde e vengono praticamente perfette!!
Esistono diversi forni a microonde in commercio, ne esistono con funzioni basilari, come quelli che servono solo a scaldare, ne esistono con integrato il grill e infine alcuni hanno la funzione per una cottura ventilata.
Abbinando queste tre caratteristiche al piatto “crisp”, potremmo ottenere tranquillamente dei piatti “fritti”, ma utilizzando un filo d’olio.
Il piatto “crisp” è una teglia adatta ad andare al microonde, questa riesce a raggiungere temperature elevatissime, in grado di cuocere il fondo dei cibi che metteremo dentro.
Così in pratica, il piatto cuocerà sotto, l’aria calda della funzione ventilata cuocerà sopra e il grill, donerà una deliziosa crosticina dorata.
Detto questo, vi lascio una piccola guida su come cuocere velocemente delle patatine “fritte” al microonde, patatine non surgelate, ma freschissime.

Curiosi? Andiamo in cucina allora!

Patatine fritte al microonde
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura19 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaMicroonde
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gPatate
  • q.b.Olio di semi di girasole
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Forno a microonde

Preparazione

  1. Patatine fritte al microonde

    Sciacquate le patate, pelatele, tagliatele a spicchi, sciacquatele ancora e tamponatele per bene.
    Poggiate sul piatto crisp, date un giro d’olio e spargete un po’ di sale, cuocete in modalità crisp per 14 minuti, girate e riprendete a cuocere per altri 5 minuti.
    Naturalmente dovrete assaggiare le patatine e valutare se queste impostazioni valgano anche per i vostri forni…

  2. Questo è il link del mio forno a microonde, magari siete curiosi e volete conoscere il modello :Whirlpool MWP 339 SB Forno a Microonde Supreme Chef termoventilato combinato, 33 litri.

    Io lo adoro, riesco a farci davvero tutto ed ha pure una funzione che permettere di cuocere come nel forno nomale.

    Grazie del tempo che mi avete dedicato, spero che la ricetta vi sia piaciuta e vi invito a visitare la mia pagina facebook , dove troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose preparazioni!
    Seguitemi anche:
    su pinterest ,
    su instagram
    e su twitter,  e troverete anche li le mie ricette!
    Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:
    Patate alla pizzaiola cotte al microonde.

Note

La funzione “Crisp” di cui vi ho parlata è stata brevettata dalla Whirlpool con questo nome, la Samsung l’ha chiamata “crusty cook”, la LG invece “crispy”, mentre la Panasonic “panacrunch”, in ogni caso il risultato non cambia…

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.