Zucchine pastellate

zucchine pastellate

Le zucchine pastellate sono davvero sfiziose. Ottimo suggerimento per accompagnare l’aperitivo, come le Chips di zucchine cotte al forno, ma anche come secondo piatto, le zucchine in pastella saranno gradite da tutti, anche dai più piccoli, che le divoreranno letteralmente. Sono molto facili da fare e anche veloci, dato che c’è la pastella senza lievito. Le zucchine pastellate sono adatte ad essere consumate da chi ha intollerenze perchè la pastella senza uova aiuta in questo. E sono anche un po’ più leggere. Se volete provare, invece la pastella lievitata, potete dare un’occhiata alle Zucchine in pastella al limone. Se poi, volete una variante ancora diversa e un po’ più piccante, non vi resta che dare un’occhiata alle sfinci salate con zucchine e alici. Ma andiamo a vedere insieme come preparare le zucchine pastellate.

zucchine pastellate verticale
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti per le Zucchine pastellate

500 g zucchine
330 ml acqua gassata (molto fredda)
200 g farina 00
1 ciuffo prezzemolo
q.b. sale
q.b. pepe
500 ml olio di arachide

Cosa serve per le Zucchine pastellate

Procedimento per le Zucchine pastellate

Per prima cosa affettare le zucchine con una mandolina oppure a mano e metterle dentro un piatto. Pasare alla preparazione dell pastella.

Questa pastella è molto semplice e adatta per pastellare verdure di ogni tipo: carciofi, cipolle, peperoni, carote, fiori di zucca e zucchine, come nel caso di questa ricetta.

Per questa preparazione, l’acqua gassata dovrà essere molto fredda, quasi ghiacciata. Eventualmente, metterla in congelatore, evitandone, però, la solidificazione.

Mettere la farina in una ciotola e aggiungere l’acqua fredda poco alla volta, il sale e ilprezzemolo tritato. Se si utilizzano le fruste elettriche, il composto ingloberà aria e la pastella risulterà più gonfia.

Mettere a scaldare a fuoco moderato l’olio in un tegamino, in modo che le zucchine friggano per immersione.

Mettere un po’ di zucchine nella pastella e mescolare. Prelevarle con l’aiuto di una pinza e immergerle nell’olio caldo.

Lasciare dorare appena la pastella, quindi, tirarle fuori dall’olio e spargerle sulla carta assorbente a perdere l’unto in eccesso.

Continuare in questo modo, fino alla fine. Le Zucchine pastellate vanno consumate subito, calde o tiepide, in quanto poi rilasciano umidità e la pastella perde croccantezza.

I consigli di Annamaria

Potete leggere: Ricette con le zucchine

Vi invito ad iscrivervi al mio CANALE YOU TUBE e di attivare le notifiche, per essere informati della pubblicazione delle mie video ricette.
Se volete diventare fan della mia pagina Facebook per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me,cliccate QUI e poi mettete MI PIACE.
Annamaria tra forno e fornelli è anche su Instagram Pinterest Twitter, seguitemi numerosi.
Potete abilitare le NOTIFICHE PUSH, per ricevere gratis le mie ricette sul vostro smartphone. Il modulo per aderire si trova in alto a destra.
GRAZIE PER L’ATTENZIONE E BUONA NAVIGAZIONE.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.