Panini al latte

panini al latte verticale

Panini al latte

Ingredienti:

  • 600 g di farina manitoba
  • 36 g di burro
  • 12 g di strutto
  • 24 g di zucchero
  • 10 g di lievito
  • 12 g di sale
  • 1 cucchiaino di miele
  • 400 ml di latte
  • semi di sesamo
  • semi di papavero
  • latte per spennellare

In una ciotola, mescolare 300 g di farina con 300 ml di latte e il lievito. Otterremo un impasto molto molle, che andrà coperto con della pellicola trasparente.

Aspettare che l’impasto raddoppi il suo volume, quindi unire ad esso il resto del latte e della farina, continuare ad impastare e aggiungere il sale.

Se volete, per far questo, potete anche usare l’impastatrice.

Continuare a lavorare la pasta, fino a quando essa non si sarà incordata, cioè non si sarà avvolta nel gancio dell’impastatrice. A questo punto, unire lo zucchero e lo strutto e il burro morbidi. Quando tutti gli ingredienti saranno ben assorbiti, tirare fuori l’impasto, metterlo in una bacinella capiente e coprire con la pellicola.

Aspettare nuovamente il suo raddoppio, riprendere l’impasto e stenderlo a forma di rettangolo. Ripiegare il lato destro a centro e il lato sinistro sopra quest’ultimo. Ripetere l’operazione dalla parte più lunga del rettangolo. Abbiamo dato, così, le pieghe all’impasto.

Aspettare altri 15 minuti e passare alla formatura dei panini. Se volete farli tutti della stessa dimensione, vi consiglio di pesare i pezzetti di impasto (l’ideale sarebbe farli di 45 g ciascuno).

Metterli su di una teglia antiaderente e mettere a lievitare ancora una volta, magari nel forno spento, con la luce accesa e un pentolino di acqua calda dentro, in modo da creare vapore.

Dopo una mezz’ora circa, spennellare la superficie dei panini con latte e mettere sopra semi di sesamo e di papavero.

Infornare per 15 minuti circa in forno caldo a 180°.

Lasciare raffreddare su una gratella.

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

20 Risposte a “Panini al latte”

  1. Ciao Annamaria,
    Bella ricetta. Ho qualche domanda:
    1. con queste dosi quanti panini vengono?
    2. Non ho lo strutto: secondo te posso aumentare il burro?
    3. posso congelare i panini? Immagino di sì. Vorrei farli per la festa di mio figlio e mi piacerebbe anticipare un po’ di cose. Grazie

    1. Monica con queste dosi ne vengono 15/20, dipende dalla grandezza che li fai, ma ricorda che devono essere piuttosto piccoli. Puoi aumentare il burro, se il sapore ti piace, io metterei un po’ di olio. Questi panini si possono congelare senza problemi.

  2. Che delizia questi paninetti al latte, poi sono davvero ben conditi, io faccio spesso quelli alla ricotta, ma devo provare assolutamente questi al latte!

  3. Adoro i panini al latte ma sai che non li ho mai preparati? Amo fare il pane ma mi limito a quello classico, seguirò la tua ricetta e proverò a farli devono essere ottimi e gustosi

  4. Adoro sia il sesamo che i semi di papavero per cui i tuoi panini al latte incontranoperfettamente i miei gusti.

  5. Ma quanto sono buoni! Adoro i panini al latte e non conoscevo la ricetta… Ottimo! Io lo adoro son un velo di maionese, una foglia di insalata e del prosciutto dolce di Montagnana 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.