Involtini di lonza al sugo

Oggi voglio proporvi la ricetta degli Involtini di lonza al sugo, un secondo piatto di facile realizzazione e molto saporito. Per realizzare questa ricetta, io ho utilizzato della lonza di maiale, che aveva comprato in abbondanza mio marito per un’altra preparazione. E siccome a casa di una blogger si mangiano sempre pietanza cucinate in modo diverso, ecco che con una parte ho fatto gli Bocconcini di lonza con crema al limone e con l’altra metà ho fatto questi fagottini che vi propongo oggi. Essendo il pomodoro fresco di stagione, ho voluto utilizzare quest’ultimo al posto della classica passata. Non dimenticate il pane per la scarpetta! Se gradito, col sugo in cui è stata cotta la carne, si può anche condire la pasta. Ma andiamo a vedere come fare per preparare questi Bocconcini di lonza al pomodoro.

vinvoltini di lonza al sugo
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
206,17 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 206,17 (Kcal)
  • Carboidrati 3,79 (g) di cui Zuccheri 2,23 (g)
  • Proteine 16,41 (g)
  • Grassi 14,07 (g) di cui saturi 3,97 (g)di cui insaturi 6,41 (g)
  • Fibre 0,89 (g)
  • Sodio 491,22 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per gli Involtini di lonza al sugo

  • 600 glonza di maiale (a fette)
  • 1 ciuffoprezzemolo (abbondante)
  • 4 spicchiaglio
  • 70 gformaggio (grattugiato)
  • 600 gpomodori
  • 60 golio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Cosa serve per gli Involtini di lonza al sugo

  • 1 Padella
  • 12 Stecchini
  • 1 Coltello
  • 1 Batticarne
  • Carta forno

Preparazione degli Involtini di lonza al sugo

  1. Per realizzare gli Involtini di lonza al sugo, bisogna partire dalla carne, che dovrà essere abbastanza sottile, per facilitare l’operazione di avvolgimento dell’involtino.

  2. Se la carne acquistata dovesse presentarsi un po’ spessa, mettere le fettine tra due fogli di carta forno e batterle bene. Una volta fatta quest’operazione, situarle su di un piano di lavoro, le une accanto alle altre.

  3. In un piatto mettere il formaggio, il prezzemolo e uno spicchio di aglio tritati finemente, il sale e un pizzichino di pepe. Mescolare bene tutti gli ingredienti tra di loro.

  4. Distribuire il composto su ogni fettina di carne, quindi arrotolare e fermare con uno o due stecchini, in modo da non far uscire il ripieno e mettere in frigo, in attesa che si prepari il sugo.

  5. Pulire i pomodori, lavarli e spellarli. Per facilitare quest’operazione, questi possono essere buttati per qualche minuto in una pentola con dell’acqua bollente, tirati fuori , lasciati raffreddare e spellati.

  6. Mettere dell’olio in una padella antiaderente e lasciare scaldare. Aggiungere gli spicchi di aglio mondati e fare dorare appena. Fare rosolare anche gli involtini da tutti i lati a fiamma moderata.

  7. Unire, ora, i pomodori spezzettati e lasciare cuocere per qualche minuto. Aggiustare ancora di sale e pepe e versare nella padella mezzo bicchiere di acqua.

  8. Incoperchiare e portare a bollore, quindi, abbassare il fuoco e lasciare cuocere per 15 minuti. Passato il tempo, rigirare gli involtini e, se necessario, aggiungere un altro po’ di acqua.

  9. Cuocere per altri 15 minuti circa. A fine cottura la salsa dovrebbe risultare nè troppo liquida, nè troppo densa. A questo punto, gli Involtini di lonza al pomodoro sono pronti per essere serviti.

  10. Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.