Involtini di lonza alla crema di arancia

Sono assolutamente deliziosi questi Involtini di lonza alla crema di arancia, vi suggerisco davvero di provarli. Delle tenere fettine di maiale farcite con mortadella e scamorza affumicata, cotte in padella ad una temperatura bassa, per far sì che cuociano bene anche all’interno, aromatizzate con degli aghi di rosmarino e irrorate con una deliziosa cremina a base di succo di arancia. Un secondo piatto che sarà sicuramente gradito anche dai più piccoli. Avevo anche preparato le polpette e il petto di pollo con la crema all’arancia e sono stati un successo, sia nell’uno, che nell’altro caso. Andiamo a vedere insieme come fare gli involtini con crema all’arancia.

vinvoltini di lonza alla crema di arancia
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
226,63 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 226,63 (Kcal)
  • Carboidrati 6,84 (g) di cui Zuccheri 2,51 (g)
  • Proteine 18,10 (g)
  • Grassi 14,01 (g) di cui saturi 3,20 (g)di cui insaturi 6,85 (g)
  • Fibre 0,74 (g)
  • Sodio 345,07 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per gli Involtini di lonza con crema all’arancia

  • 600 glonza di maiale ((8 fettine))
  • 70 gmortadella
  • 80 gscamorza affumicata
  • 40 gfarina
  • 40 golio extravergine d’oliva
  • 1 ramettorosmarino
  • 100 mlacqua
  • 200 mlsucco d’arancia
  • Mezzo cucchiaiofarina
  • 5 gzucchero
  • 5 gsale

Cosa serve per gli Involtini di lonza con crema all’arancia

  • 2 Piatti
  • 1 Forchetta
  • 1 Padella
  • 1 Spremiagrumi
  • 6 Stecchini

Preparazione degli Involtini di lonza con crema all’arancia

  1. Le fettine di carne necessarie sono 8, due per ogni commensale. Ogni fettina di lonza di maiale pesa all’incirca 70-75 grammi.

  2. Situare la carne su di un piano di lavoro, una fetta accanto ad un’altra. Stendere la mortadella sulla fettina a situarvi anche la scamorza affumicata.

  3. Arrotolare su se stessa, cercando di mantenere il formaggio all’interno e infilzare la carne con uno stecchino. Proseguire in questo modo, fino a completare tutti gli involtini.

  4. Mettere la farina in una ciotolina e passarvi dentro gli involtini, pressando bene. Intanto, versare l’olio nella padella e lasciare scaldare, quindi, poggiarvi dentro la carne e il rosmarino.

  5. Abbassare il fuoco e lasciare cuocere gli involtini di maiale lentamente, in questo modo avranno il tempo di cuocere anche all’interno e di non far fuoriuscire il formaggio.

  6. Girarli spesso, spostando, eventualmente, gli stecchini, se dovessero dare fastidio alla cottura uniforme. Salare a proprio gradimento. Una volta cotti, tirarli fuori dalla padella e metterli in un piatto.

  7. A questo punto, versare il succo dell’arancia nella padella (volendo, questa può essere lavata prima), lo zucchero e la farina, cercando di scioglierla bene per evitare che si formino grumi.

  8. Lasciare scaldare e aggiungere gli involtini, cuocendo fino a quando il liquido si restringerà e comincerà a diventare cremoso. Rigirare spesso la carne nel liquido.

  9. Spegnere il fuoco, impiattare e irrorare con la cremina. Consumare caldi. A me, non resta che augurarvi buon appetito, con i miei Involtini di lonza con crema all’arancia.

I consigli di Annamaria

Potete anche leggere: Polpette di pollo con crema all’arancia Petto di pollo con crema all’arancia

Per altri Secondi piatti cliccare Qui.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.