Crea sito

Red Velvet Christmas cake

Era molto tempo che mi balenava in mente l’idea di realizzare una Red Velvet Christmas cake la famosa torta di velluto rosso americana ma in stile natalizio. Presa dalla smania di farla visto che il Natale si avvicina oggi mi sono messa all’opera.
Per la base ho utilizzato la ricetta della mitica Sonia Peronaci alla quale ho fatto delle piccole modifiche per adattarla ai miei gusti e come frosting ho preparato una classica crema di formaggio e mascarpone. Ho scelto poi di rendere unica la mia Red Velvet dandole l’aspetto di una naked cake, stuccata e decorata in stile natalizio.
In passato ho preparato panettoni classici, quelli veloci, quelli bassi, pandoro classico e al cioccolato, mini panettoncini glassati e con granella di frutta secca. E poi i caratteristi tronchetti al tiramisù e alla melagrana oltre al famoso salame al cioccolato e il tradizionale pangiallo e romano
La red velvet mancava all’appello ma da oggi ci sarà.
E’ una torta buonissima e scenografica che affascina e conquista a prima vista il cuore e al primo assaggio il palato.
Il frosting al mascarpone la arricchisce d e le decorazioni, qualunque voi scegliate le doneranno un tocco unico e irripetibile.
Sono certa che quando la proverete conquisterà anche voi.

Red velvet christmas cake
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni1 stampo da 24 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti

Per la base

  • 200 gfarina 00
  • 50 gfarina 0
  • 120 gburro (a temperatura ambiente da 30 minuti)
  • 240 gzucchero a velo (non vanigliato)
  • 5 gsale
  • 5 gbicarbonato
  • 3uova (medie a temperatura ambiente)
  • 1 cucchiainocolorante rosso in gel
  • 15 gcacao amaro in polvere
  • 260 glatticello
  • 1Stecca di vaniglia
  • 1 cucchiainoaceto di vino bianco ( o aceto di mele)
  • burro e farina (per lo stampo)

Per il frosting

  • 300 gformaggio fresco spalmabile light
  • 200 gmascarpone
  • 300 mlpanna da montare
  • 130 gzucchero a velo

Per il latticello

  • 125 glatte parzialmente scremato
  • 125 gyogurt magro
  • 1 cucchiainosucco di limone

Strumenti

  • Stampo a cerniera da 24 cm dai bordi alti
  • 3 Ciotole
  • Setaccio
  • Frusta elettrica
  • Planetaria Kitchenaid Artisan
  • Gancio a frusta
  • Setaccio

Preparazione

  1. Red velvet christmas cake

    Iniziate preparando il latticello.
    In una ciotola riunite il latte, lo yogurt e il succo di limone.
    Mescolate il tutto, mettete da parte e lasciate riposare per almeno 20 minuti.

  2. Montate il gancio planetaria. Nella ciotola mettete il burro a temperatura ambiente ridotto a pezzetti e lo zucchero. Lavorate il tutto per circa 10 minuti ossia fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
    Incorporate le uova una alla volta e lavorate fino ad ottenere una crema omogenea.
    Aggiungete i semi della vaniglia e il colorate alimentare. Mescolate per distribuirlo uniformemente.
    Unite al composto anche il latticello.

  3. Settacciate la farina con il cacao in polvere e lavorando a bassa velocità versateli un poco alla volta nel composto.
    In una ciotolina a parte unite l’aceto e il biscarbonato, girate con un cucchiaino e appena si forma la schiuma versate il tutto nella planetaria.
    Per utlimo mettete anche il sale.

  4. Imburrate e infarinate accuratamente lo stampo, versate il composto al suo interno e battetelo leggermente sul piano di lavoro per distribuirlo e livellarlo.
    Cuocete in forno statico preriscaldato 175°C per 40-45 minuti.
    Prima di sfornare farte sempre la prova con il bastoncino.
    Sfornate e lasciate raffreddare completamente.
    Quando la basa sarà fredda, a seconda dei vostri gusti, tagliatela orizzontalmente in 2 o 3 dischi.

  1. Red velvet christmas cake

    Ora occupatevi del frosting.
    Riunite in una ciotola tutti gli ingredienti e con la frusta elettrica montateli a lungo. Dovrà formarsi una crema ben compatta per sostenere il peso del disco di base.
    Chiudete la ciotola con la pellicola e mettete a riposare la crema in frigo per 1 ora

  1. Trascorso il tempo di riposo del frosting potete assemblare la red Velvet Cristmas cake.
    Posizionate un disco di base in un ampio piatto rotondo da portata e con una spatola o una sac a poche distribuiteci sopra uno strato di crema.
    Ricoprite con il secondo di disco e ricoprite anch’esso con la crema.
    Infine chiudete con il terzo disco.

  2. Ricoprite anche l’ultimo disco con la crema e livellate la superficie con una spatola.
    Sempre con la spatola ricoprite e livellate tutto il contorno della torta lasciando in parte visibili i caratteristici dischi rosso intenso.
    Ultimata la stuccatura riponete la torta in frigorifero per almeno 1 ora e mezza.

  3. Red velvet christmas cake

    Un minuto prima di portare la Red Velvet Christmas cake in tavola decorate la superficie con zuccherini natalizi a piacere, macarons, biscotti o quel che è più di vostro gusto e servite.

Conservazione

I dischi di base possono essere congelati sempre dopo il completo raffreddamento.
La torta assemblata si conserva in frigorifero per 2-3 giorni

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.