Torta Moretta, ricetta base

Questa ricetta ve la devo proprio far conoscere !! Merita … merita assolutamente !! Nel cercare una torta al cioccolato buona e soffice, ho trovato nel libro di “Silovoglio” intitolato “Cake Design” la ricetta dell’impasto base della Torta Moretta.

Ve la consiglio proprio !! A me (e non solo a me) è piaciuta tantisssimo !! Ovviamente è leggermente modificata, dato che a me non piacciono le torte troppo dolci che, dopo un po’, diventano “stufose” !! Superveloce e molto golosa, ecco la ricetta … una perfetta base al cioccolato per torte o base per torte farcire o base per torte decorate di cake design. 

Torta Moretta torta al cioccolato ricetta base cake design torta al cioccolato veloce torta al cioccolato soffice torta al cioccolato senza burro torta al cioccolato buonissima base al cioccolato ricetta veloce ricetta facile ricetta semplice ricetta fantastica ricetta buonissima ricetta senza burro base per torte Dulcisss in forno

INGREDIENTI (tortiera da 24 cm.)

4 uova medie

150 g. di zucchero

200 g. di farina

30 g. cacao amaro

70 ml di olio di semi

50 ml latte (1 tazzina)

1 bustina di lievito

Torta Moretta Dulcisss in forno ricetta torta al cioccolato veloce - base per torte Dulcisss in forno by Leyla

Preparazione della Torta Moretta – Torta al cioccolato da farcire – Torta al cioccolato veloce – Base per torta di cake design

Per prima cosa preparate la vostra tortiera con burro e farina o con la carta da forno. Accendete il forno a 170°.

Mettete le uova nella planetaria (o usate delle fruste) e lavorate le uova per 1 minuto. Aggiungete lo zucchero. E continuate a lavorarle finchè non avrete un composto molto spumoso (ca. 10 minuti con le fruste elettriche). Una volta pronto dovrete aggiungere il latte e, un po’ alla volta, la farina setacciata con il cacao amaro e il lievito e mescolate delicatamente (dal basso verso l’alto) utilizzando un cucchiaio di legno e alternando con la dose di olio.

Amalgamate bene e versate l’impasto nella tortiera. Infornate per ca. 35-40 minuti e la vostra torta moretta è pronta (fate la prova stecchino) !

Ecco una Torta Moretta farcita… (1 dose e mezza)

Torta moretta pasta di zucchero PDZ torta decorata Dulcisss in forno

Vuoi conoscere altre basi per torte ? Clicca sullo SPECIALE BASI PER TORTE e se non sai come farcirla, leggi lo speciale CREME PER TORTE.

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina facebook.

Precedente Striscia la notizia & Cake design Successivo Kinky Fruit Cake, torta di frutta con il carlino Kinky in PDZ

47 commenti su “Torta Moretta, ricetta base

  1. Deborah il said:

    Adoro anche io la Moretta Leyla! Secondo me è una delle migliori basi torte che ci sono e piace davvero proprio a tutti!

    • Dulcisss in forno il said:

      Esatto Gloria !! E’ fantastica !! Poi uso sempre l’olio, invece che il burro. Viene cosi soffice !! 🙂

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Elena ! Questa ricetta è per una dose da 12 persone (tortiera da 24 cm). Sicuramente dovrai raddoppiare o triplicare le dosi. Dipende molto dalla gradezza della teglia rettangolare ! In genere io uso uno stampo rettangolare che misura 33×27, diciamo una teglia da lasagne piccola. Ho visto che le dosi vanno bene per ca. 30 persone. E faccio così: Cucino 2 dosi insieme che poi divido in 2 strati. Poi ne cucino un’altra dose singola che diventerà lo strato intermedio. In modo da avere 3 strati con 2 strati di farcitura. In questo modo si facilita la lievitazione, la base viene più morbida e ho meno problemi per la cottura. Se hai domande, chiedi pure ! Leyla

      • patrizia il said:

        Ciao, io dovrei realizzare per dei bambini una torta moretta da dividere in 2 strati usando una teglia 42×35, cosa faccio 4 volte la tua dose? Devo cuocere tutto in una volta o 2 dosi per volta e realizzare così i due strati separatamente? I tempi di cottura sono sempre quelli? Il forno va statico o ventilato? Volevo infine chiederti se devo bagnare gli strati , se per farcire va bene panna montata (stabilizzata o no?) e striature di nutella, e se coprirla va bene ganache al cioccolato..posso prepararla i giorno prima e corservarla in frigor? scusa ma ho trovatop informazioni qui e li ma non l’ho mai fatta!!

        • Dulcisss in forno il said:

          Ciao Patrizia ! E’ un po’ difficile dare le dosi senza vedere la tortiera. Direi che mi sembra una teglia rettangolare molto grande. In genere parto sempre con infornare 2 dosi dell’impasto e vedo come viene. Poi scelgo se farne 1 o 2 ancora. In genere, quello che viene fuori dal doppio impasto, lo taglio a metà in modo da crearne 2 strati. Se non dovesse venire abbastanza, uso quello strato come base e poi inforno 2 dosi e 1/2, in modo da riuscire a tagliare a metà la torta. Se invece si riesce a dividere a metà la torta con il doppio impasto, allora inforno solo 1 dose, in modo da creare lo strato (singolo) di mezzo. Tutto questo per far venire fuori 3 strati di torta e 2 di crema. Mi sono spiegata ?? Se inforni una doppia dose, i tempi di cottura aumentano: in genere 45 – 50 minuti. Fai comunque la prova stecchino un pochino prima ! Il forno per le torte lo uso sempre statico e la temperatura di cottura è indicata per il forno statico. La moretta và bagnata a seconda di come la farcisci. In genere uso solo latte o ad es la bagna di fragole oppure semplice succo di frutta. Per la farcitura ti posso consigliare la crema di panna oppure la camy cream. In genere le basi le faccio sempre il giorno prima, in modo da non avere problemi al taglio. Le conservo nella loro tortiera avvolte da pellicola trasparente fuori dal frigo. Il giorno dopo sono anche più buone. Puoi farcirla anche il giorno prima, conservandola in frigo. Per le decorazioni con la panna, ti consiglio di farle qualche ora prima di servire ! E’ una torta decorata ?? Allora puoi stuccare con la ganache al cioccolato (lo faccio sempre anch’io) e poi ricopro con la pasta di zucchero (dopo mezz’oretta). E puoi decorare la torta il giorno prima ! Penso di avere risposto a tutto Patrizia ! Se hai altre domande, chiedi pure. Benvenuta ! Leyla

          • PATRIZIA il said:

            Grazie per i suggerimenti , di fatto non la ricopro con la pasta di zucchero perchè ai miei figli non piace, gli piace moltissimo il CIOCCOLATO soprattutto il fondente. Pensavo di bagnarla con latte e nesquit (non so bene le dosi) anche se mi domando se è il caso di bagnarla?? epoi volevo farcirla con una ganache al cioccolato e rivestirla con cioccolato fondente fuso…dici che è troppo cioccolatosa??
            Poi sopra ci andrebbero dei pesciolini perchè faremo la festa di compleanno in un acquario…dici che se la cospargo sopra al cioccolato fondente con un po’ di zucchero a velo azzurro (giusto per rendere un po’ l’dea del mare…senò è tutto marrone!!!) si abbina come gusto o viene un pastrocchio??
            Grazie mille per tutti i suggerimenti!!!

          • Dulcisss in forno il said:

            Allora.. La moretta vá senz’altro bagnata. Se vuoi fare latte e nesquik, metto 1 tazza di latte con 3 cucchiai di nesquik. Poi vedi tu ! Per la farcitura ti posso consigliare la ganache da farcitura , un po’ diversa da quella classica che diventerebbe troppo dura. Poi puoi glassarla con la glassa della Sacher. La ricetta é qui https://blog.giallozafferano.it/dulcisinforno/sachertorte/ Anzi potresti fare direttamente una Sacher ?! Avrei una torta cioccolatosissssima da proporti, ma devo ancora scrivere la ricetta ! 🙁 Una volta che la glassa é asciutta, puoi mettere gli zuccherini colorati o altre decorazioni. Buona serata, Leyla

  2. Ciao Leyla, siccome non sono molto esperta con i dolci, sto iniziando a sperimentare da poco con cose semplici, questa torta mi sembra buona e semplice, però se è possibile ti volevo chiedere se mi puoi dare le dosi dell’olio e del latte, o intendi le misure classiche del bicchiere e tazzina di plastica usa e getta? scusa per la domanda stupida,ma nn avendo esperienza non voglio rischiare! Grazie

    • Dulcisss in forno il said:

      Per tazzina intendo quella classica del caffè espresso, da bar, per intenderci. Per bicchiere, uno classico per l’acqua ai pasti (ne basta 1/2 di olio). La prossima volta peso anche l’olio, cosí è più semplice ! 🙂

  3. Ciao è la prima volta che mi collego con te ..sono una nonna di 79 anni ho un nipotino che domenica farà la prima comunione e volevo fare la torta moretta farcita con panna e Nutella e la volevo ricoprire di panna.. volevo sapere se un po la parte sotto viene bagnata .. grazie

    • Dulcisss in forno il said:

      Ma che piacere ritrovare una super nonna internauta sul mio blog !! Benvenuta ! La moretta è un’ottima torta. Preferisco comunque sempre bagnarla un pochino. Potresti utilizzare latte con poco zucchero. Secondo me ci sta bene. Fammi sapere ! Leyla

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Annalisa !! E’ buonissima la Moretta !! Io mi dilungo un po’, ma tu non hai bisogno delle mie spiegazioni…. un abbraccio, Leyla

  4. Maira il said:

    Ciao leyla eccomi sono tornata a trovarti e x la prima volta lascio commento nn sui cupcake ma su una torta… dal primo momento che ho letto qst ricetta mi ha incuriosita ma nn avevo mai provato a farla fino ad oggi, in qst momento l’ho sfornata e devo dire che l’odore è pazzesco, ho la cucina che profuma di cioccolata e mi sta inebriando!!!!!
    Unico problema l’altezza mi è venuta bassa, forse ho sbagliato io ( ho usato la teglia di 25 cm) la prox volta proverò a farla in 1 di 22 cm. La volevo farcire con una crema al caffè ( ho cercato in tutto il tuo blog ma niente da fare) e farò la tua ganache al cioccolato… Speriamo bene!!!!
    Come sempre amo le tue ricette, grz ti adoro!!!!!

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Maira ! Bentornata ! La Moretta non rende tantissimo, ma comunque a livello dello stampo da 24 cm ci dovrebbe arrivare. Devi solo stare attenta a quando incorpori l’olio. Devi alternare farina e olio e mescolare delicatamente, in modo da non smontare troppo il composto. In genere, con questa accortezza, non dovresti avere problemi. Per le torte decorate ho usato spesso questa base e l’unico problema potrebbe venire da li ! Per le creme, pensavo di fare un post riassuntivo da mettere da qualche parte, in modo che siano comode per tutti da trovare. Purtroppo la crema al caffè non ce l’ho. Puoi sempre utilizzare una crema pasticcera e aggiungere del caffè solubile allungato in poco latte o nella panna. Fammi sapere cara Maira ! Leyla

  5. Maira il said:

    Eccomi leyla allora la torta era veramente buonissimissima ti ripeto è venuta solo un po bassa e siccome nn ho lo stampo da 24 la prox volta proverò in qll da 22 cm….
    Tutti mi hanno detto che il sapore ricorda molto la caprese nn so xké forse xké l’ho guarnita con biscotti e nocciole tritate, peccato che nn posso allegarti la foto, ma era veramente ottima…
    Ho avuto qlc problemino con la ganache, era un pó duretta e ho fatto difficoltà a stenderla Xó tutto sommato è andata bene…. X qnt riguarda la crema ho fatto la mia solita ricetta al caffè che è veramente buona ( qll del bimby un po’ modificata ) grz ancora alla prox

    • Dulcisss in forno il said:

      Una farcitura davvero spettacolare !! Gnammmm !! Per la ganache è solo una questione di prendere la mano. Perchè deve essere raffreddata completamente, leggermente fresca, ma non fredda. E quando la monti devi utilizzare le fruste solo qualche minuto. Se è diventata troppo dura o hai montato troppo o era troppo fredda. In frigo ci deve stare giusto 20 min per rinfrescarla. 😉 Un abbraccio intanto, Leyla

  6. Maira il said:

    La ganache l’ho fatta la sera prima e il giorno dopo l’ho montata, forse l’ho fatta stare qualche minuto in più in frigo, cmq starò più attenta la prox volta… Mi dimenticai di dirti che la moretta era un po’ sbriciolosa ( nn so se mi sono spiegata) è normale?

  7. Engy il said:

    Ciao! Vorrei utilizzare la torta moretta come base da farcire con ganache al cioccolato e marmellata di albicocche, che andrà poi ricoperta con pdz. Solitamente utilizzo il pan di spagna e lo preparo con qualche giorno di anticipo. La mia domanda è: come si comporta la torta moretta? posso prepararla oggi per farcirla tra due giorni? Pensavo di conservarla avvolta nella pellicola trasparente e coperta da un canovaccio.
    Attendo risposta! Ciao e complimenti per il blog!

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Engy ! Ti dico cosa faccio io. Preparo il giorno prima la base. Lascio raffreddare e poi ricopro teglia e base con la pellicola trasparente. Il giorno dopo farcisco. La Moretta è abbastanza soffice, ma eviterei di prepararla due giorni prima. Come farcitura non amo troppo la ganache. Preferisco altre creme, anche con la marmellata (es. camy cream). Poi stucco, invece, sempre con la ganache. Ti posso dire anche che la resa della Moretta non è elevata. Quindi piuttosto fanne 1/2 dose in più. Leyla

      • Engy il said:

        Ciao! grazie mille per la risposta! Alla fine l’ho fatta comunque ieri perchè oggi non ho proprio il tempo … la farcirò domani e vedrò di bagnarla un po’ di più! Per quanto riguarda la farcitura, il destinatario della torto è molto legato all’abbinamento ganache-marmellata di albicocche, come contraddirlo?? Proverò sicuramente la camy cream in futuro.. grazie ancora sei stata gentilissima 🙂

  8. Mary il said:

    Ciao Leyla 🙂 Devo fare una torta per il compleanno di un bambino che compierà 7 anni. Volevo provare a fare una torta Moretta, ma che farcitura mi consigli?
    Inoltre, per fare una torta rettangolare come la tua torta di “Ariel la Sirenetta” che dosi hai utilizzato? 🙂

    Grazie Mary.

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Mary ! Con la Moretta adoro la Camy cream (crema al mascarpone) e cucchiaiate di nutella ! Buonissima anche solo con panna e gocce di cioccolato o panna e frutta. Non male neanche con una semplice crema diplomatica !! 😉 Fammi sapere cosa sceglierai ! 🙂 Leyla

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Lucia ! Puoi utilizzare la stessa dose, cosí ti viene piú alta e puoi dividerla in 3 strati. Attenta solo alla cottura. Fai la prova stecchino. Leyla

  9. Manu il said:

    Ciao… devo fare una torta per dei bimbi a forma di maglietta di una squadra di calcio e vedevo che suggerivi la “moretta”… ho però un bimbo che è allergico alle uova…. cosa mi potresti suggerire? Aumentare dose dell’olio e aggiungere del succo d’arancio o…??? Grazie mille, mi sembra una torta golosa per i bimbi e vorrei trovare la variante per farla ugualmente….

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Lucia ! E’ davvero difficile dare le dosi “ad occhio”. Dipende anche dall’altezza che ti serve e in quanti strati devi farcirla. Credo tu debba triplicare le dosi. Ma se viene troppo bassa, non c’è problema. Fai ancora 1 dose o 1 e 1/2 e la usi come strato centrale. Fammi sapere, Leyla

  10. Patty il said:

    Io dovrei farla in teglia da 26 di diametro. E dovrei tagliare tre dischi. Pensi ne debba fare 1 dose e mezza? Grazie

  11. Patty il said:

    Scusami ma a quanti grammi corrispondono 4 cucchiai di cacao? Così come per la farina.
    E 4 cucchiai di acqua? E una tazzina di latte?
    Non avendo dosi esatte ho paura che non venga bene. Grazie

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Patty ! 4 cucchiai di cacao sono ca. 40 – 45 grammi.. la tazzina sono come 2-3 cucchiai di latte. Non succede nulla se metti qualche grammo in più. Non ti preoccupare !Leyla

  12. Evita il said:

    Leyla ciao! Torta appena infornata e sospetto di aver sbagliato qualche cosa 🙁 l’impasto crudo arriva fino a metà tortiera,mentre nella foto della biondina ho visto che arriva a circa un dito dal bordo. Mi sono sforzata di seguire alla lettera le tue indicazioni,quindi penso di aver sbagliato misura della teglia (26cm). Per favore,che mi consigli? Grazie mille!!!!

    • Dulcisss in forno il said:

      Allora, la tortiera è troppo grande per le dosi della ricetta. Non hai una tortiera più piccola ? Per quella tortiera ci vuole 1 dose e mezza della ricetta. Ma viene enorme, se la fai anche doppia. Puoi sempre utilizzare una tortiera anche da 20 o 18 cm e fare 3/4 della dose, per avere l’effetto di torta alta. A parte questo, posso consigliarti solo di montare molto bene le uova e cercare di non smontare troppo il composto quando aggiungi olio e farina. Se hai bisogno sono qui. Leyla

  13. Evita il said:

    |Hola! Sempre io.. 😉 Metro alla mano la tortiera misura circa 24 cm,quindi ho fatto degli errori nella preparazione. Torta alta poco più di 2 cm ai lati. Domani tenterò con la biondina, sperando di avere più fortuna… 🙁 Ancora grazie!!!

    • Dulcisss in forno il said:

      Eccomi !! Allora.. la tortiera da 26 cm misurata con il righello risulta 24 cm, mentre quella da 24 cm misura 22. 🙁

      • Evita il said:

        Ciao! Che fregatura! Non sapevo fosse così infida la misurazione della tortiera… 🙂 ne ho un sacco di tortiera ma non ricordo mai che misura abbiano!! 🙁 Ho proprio scelto i giorni giusti per fare questa prova…ho appurato che queste creme non sono adatte al clima torrido di casa mia: nonostante fossero di frigo colavano ad ogni piè sospinto! Prossima volta in inverno e cioccolato a raffreddare in frigo! Ancora grazie! Oggi mangeremo quello casale sono riuscita a ricavare… 😉

        • Dulcisss in forno il said:

          Mi spiace tanto Evita ! Purtroppo il caldo è davvero distruttivo per creme e torte. 🙁 Mi spiace tanto. Spero ci riproverai, in un’altra stagione. Ma tutto fa esperienza. Un abbraccio, Leyla

          • Evita il said:

            Leyla ciao! Che sauna !!!! Nonostante i piccoli disguidi,la torta era buonissima e festeggiato e parenti vari,se la sono spazzolata tutta! Visto il successo_e le velate richieste_ riproverò sicuramente a farla! Ancora grazie per tutto il supporto che mi hai dato!! Non appena riuscirò nella messa in atto del progetto originario,ti manderò una foto su Fb !!! un grandissimo abbraccio!!!!

          • Dulcisss in forno il said:

            Ciao Evita !! Dai.. non è andata male allora ! Aspetto la foto sulla pagina Fb ! 🙂 Alla prossima ricetta, Leyla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.